Il nuovo allenatore della Viterbese Giovanni Lopez, nel corso della conferenza stampa prima della partita con la Paganese parla di giovani interessanti con cui si può lavorare bene. L’allenatore comunica di aver trovato i giocatori in buona condizione e, anche se sono state disputate poche partite di preparazione, si vede che la squadra annovera giocatori abituati a stare in campo.

Alla richiesta di quale modulo utilizzare, il mister ha dichiarato: “Gli under sono bravi, possono essere utilizzati in qualunque parte del campo. Noi dobbiamo individuare tre ruoli importanti e di conseguenza gli interpreti per questi ruoli. Stiamo impegnandoci tutti per fare bene e toglierci delle soddisfazioni. La Paganese è formazione alquanto coriacea. Non vi nascondo però che cercheremo di fare la partita perché giochiamo in casa. Forse loro utilizzeranno un 3-5-2, speculare al nostro. Il girone C è difficilissimo, sarà di ferro. Le squadre che ne fanno parte hanno investito molto. Il nostro obiettivo? Credo fare una seria programmazione, progettualità a lungo termine e tanta disponibilità. Spero che le novità portino tanti tifosi allo stadio e che questi siano di pungolo e sostegno a noi tutti”.

Commenta con il tuo account Facebook