Continua la marcia della Viterbese verso la serie B; nonostante il recente pareggio gli uomini di mister Sottili rimangono a 9 punti dal Livorno; i play off sono assicurati ma un grande finale di stagione potrebbe garantire la qualificazione diretta alla B.

I bookmakers danno il Livorno nettamente favorito, ma mai dire mai nel calcio; gli esperti di GM-sistemi: Profilo dei brokers di scommesse sportive possono aiutare a indirizzare gli appassionati di scommesse verso la soluzione migliore per massimizzare le vincite sulle giocate piazzate.

Questi broker forniscono numerosi servizi, sia per i giocatori alle prime armi che per i più esperti interessati a puntare cifre considerevoli senza i limiti imposti dai bookmakers italiani.

Il girone A della Serie C è dominato dalle squadre toscane, con Livorno, Siena e Pisa a guidare la classifica subito davanti alla Viterbese, determinata a rompere l’egemonia dei vicini toscani; lo 0-0 a Gorgonzola contro la bestia nera Giana Erminio non deve scalfire la fiducia di Sottili e co, che sono riusciti a interrompere la serie di 6 vittorie casalinghe consecutive degli avversari. Continua invece la serie di risultati utili della Viterbese, giunta a 10 incontri consecutivi senza sconfitte (6 vittorie e 4 pareggi) che fan ben sperare per il finale di campionato. La traversa colpita da Zenuni in pieno recupero lascia l’amaro in bocca, ma va dimenticata in fretta in vista del prossimo appuntamento contro il fanalino di coda Gavorrano, avversario da non sottovalutare nonostante si trovi a fondo classifica.

I playoffs sono quasi sicuri, ma in 15 giornate molte cose possono ancora cambiare e la caccia al Livorno deve proseguire senza soste. I punti contro le squadre a fondo classifica sono fondamentali e un’eventuale battuta d’arresto può essere molto demoralizzante per la squadra e i tifosi.

Mentre il Livorno, come detto, guida il girone A con 51 punti davanti al Siena (fermo a 45), il Padova prova l’allungo nel girone B, con 42 punti dopo 21 partite (e 8 di vantaggio sulla Sanbenedettese). Lotta più serrata per la promozione diretta nel girone C con il Lecce che con 52 punti è in testa davanti al Catania (48 punti per i siciliani), terzo il Trapani che sembra fuori dai giochi con 40 punti totali dopo 22 giornate (una in meno delle due capoliste).

La stagione è ancora lunga e la caccia a Livorno, Padova e Lecce sarà infuocata prima degli emozionanti playoff finali, che assegneranno la quarta promozione dalla C alla B.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email