Sconfitta della Viterbese Castrense nel recupero di serie C contro la Cavese che ha deluso il pubblico dello stadio Rocchi di Viterbo. Primo tempo finito in parità 1-1 con 2 calci di rigore assegnati dall’arbitro Enrico Maggio.

Nel secondo tempo la Cavese esprime un calcio migliore dei padroni di casa e passa in vantaggio al ’59. Al ’71 gli ospiti segnano il terzo gol affondando una Viterbese apparsa molto stanca e senza idee.

I campani salgono a quota 43 punti e avvicinano la zona playoff, dove la Viterbese resta invece pericolosamente ferma a quota 45.

 

VITERBESE CASTRENSE – CAVESE 1-3

TABELLINO:

VITERBESE (3-4-3): Valentini; Atanasov, Coda, Sparandeo (6ºst Luppi); De Giorgi, Palermo, Damiani (19ºst Polidori), Mignanelli; Pacilli (19ºst Zerbin) Bismark (1ºst Molinaro), Vandeputte (1ºst Tsonev)
A disposizione: Demba, Bertollini, Cenciarelli, Milillo, Coppola, Sini, Artioli
Allenatore: Antonio Calabro

CAVESE (4-3-3): De Brasi; Bruno (31ºst Lia); Manetta Bacchetti, Filippini, Castagna (17ºst Migliorini), Favasuli, Tumbarello; Rosafio (17ºst Magrassi, 40ºst De Rosa), Fella, Sainz-Maza (31ºst Silvestri)
A disposizione: Bisogno, Palomeque, Buda, Flores, Agate, Dibari, Ferrara
Allenatore: Giacomo Modica

ARBITRO: Enrico Maggio di Lodi
1º ASSISTENTE: Thomas Ruggiero di Pescara
2º ASSISTENTE: Pietro Lattanzi di Milano

Reti di: 20’pt Favasuli su rig. (CA), 24’pt Pacilli su rig. (VT), 59′ st Rosafio (CA), 71′ st Fella (CA)

Ammonizioni: 4ºst Tsonev (VT), 6ºst Bacchetti (CA), 29ºst Palermo (VT), 31ºst Bruno (CA)

Spettatori: 750 circa