Vittoria Virtus. Ma quello che più corta accorciata-distacco dalla vetta (da – 5 a – 2). A sbloccare il complesso e complicato pomeriggio una punizione di seconda del difensore Michael Nardini. Ad un minuto dalla fine rete sicurezza di Sartucci…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBassano Romano, venerdì scorso la cena dell’Università Agraria
Articolo successivoFDI Carbognano: “Mai più un immobilismo simile: ricordiamo Ennio Carosi scomparso a Gorizia nel 1945”