Gianmarco Carta, contro la Tiferno Lerchi ha tagliato il traguardo delle cento presenze in campionato con la casacca della Flaminia Civita Castellana. Domenica prima della gara in casa contro la Pianese il presidente Francesco Bravini gli consegnerà una maglia rossoblù con stampato il numero 100 sulle spalle come vuole la tradizione.
Classe 1991, il difensore è approdato a Civita Castellana nella stagione 2017/ 2018 e per tre stagioni è stato il pilastro del pacchetto difensivo; nel campionato 2020-2021 una parentesi all’Ostiamare e poi il ritorno alla Flaminia dove in totale ha messo a segno 16 reti. L’esordio nella gara contro il Monterosi che terminò 1-1.

“ Sono molto contento – ha detto il giocatore – e onorato di aver tagliato questo traguardo. Qui a Civita ho trovato una seconda casa, la società da quando è arrivata ci ha sempre messo tutto a disposizione per fare bene e le quattro stagioni che ho disputato con questa maglia ne sono l’esempio; il pubblico ci ha sempre sostenuto e sono sicuro continuerà a farlo perché ci vuole bene. Le cento gare sono sicuramente un nuovo punto di partenza, e spero di raggiungere traguardi ancora più importanti sia di squadra che personali con la Flaminia calcio”

Articolo precedenteNella provincia di Viterbo cartolina e annullo filatelico speciale per San Valentino
Articolo successivoEducazione stradale, presentato a Caprarola il progetto “Un agente per amico”