Non solo la serie B. La stagione appena conclusa dell’Ecosantagata Civita Castellana ha prodotto buoni risultati anche per il settore giovanile, garantendo un’attività capillare sul territorio per le varie fasce d’età dei pallavolisti rossoblù del futuro.

I ragazzi della serie D maschile di coach Pierpaolo Giuliani hanno concluso il loro girone al terzo posto, alle spalle di Cerveteri e Armundia Virtus Roma, con 5 vittorie e 3 sconfitte, a soli 2 punti dalla qualificazione per i playoff finali. Una bella soddisfazione per un collettivo di giocatori giovanissimi, alcuni dei quali hanno anche fatto parte del gruppo della prima squadra.

Giuliani ha seguito anche il resto del settore giovanile maschile civitonico, che ha disputato i campionati Under 19, Under 17 e Under 13. Per quanto riguarda l’under 19, l’Ecosantagata ha concluso in prima posizione la fase 1, mentre l’under 17 si è piazzata al secondo posto.

Sesto posto nella regular season per i più piccoli dell’under 13 3×3, che anche nei playoff della fase conclusiva hanno confermato lo stesso piazzamento.

Nel settore femminile, le ragazze della Coppa Italia divisione, che ha racchiuso insieme le squadre di Prima e Seconda divisione in una competizione che non ha decretato promozioni o retrocessioni, ma solo i titoli di vincitrici del trofeo, hanno concluso la regular season al settimo posto, dopo aver chiuso il proprio girone in quarta posizione ed essersi aggiudicate lo scontro diretto conclusivo con la Riflessi Civitavecchia. Una bella soddisfazione per la coach Roberta Testa, che ha guidato le ragazze durante la stagione.

Quarta posizione nel girone anche per le giovani dell’Under 19 di mister Stefano Cardinali, che hanno messo in cascina tanta esperienza preziosa per le prossime avventure agonistiche, con la ciliegina sulla torta della vittoria nell’ultima partita stagionale, contro l’Anguillara.

La squadra under 15, allenata da Roberta Testa, si è guadagnata la qualificazione alla final four grazie al terzo posto nella regular season e ha chiuso la stagione subito ai piedi del podio, in quarta posizione. Per l’under 13, invece, tante partite e tanto divertimento, con stagione chiusa negli scontri diretti finali per il quinto-sesto-settimo posto.

Attività importante anche per il minivolley, curato sempre da Roberta Testa, che non ha disputato competizioni ufficiali, ma ha messo in campo un bel gruppo di bambini alle prese con le prime esperienze con il pallone e la rete.

In questi giorni l’Ecosantagata Civita Castellana è impegnata a pieno ritmo con il Summer camp, partito il 28 giugno e che proseguirà fino al 27 agosto, riservato a tutti i bambini da 6 a 12 anni. Pallavolo e non solo, con un programma che comprende giochi d’acqua, escursioni nel territorio della Tuscia e altre attività ludico-sportive.