Continua la striscia di vittorie degli Under 15 del Viterbo B.C., che sabato 11 giugno si sono imposti sul diamante amico con il punteggio di 10 a 9 contro i pari età della Reggia Caserta Baseball.

Partita avvincente e combattuta, ben giocata da entrambe le formazioni.

Nel primo inning i ragazzi viterbesi, mettendo in campo un gioco aggressivo con Fortunati e Euighuci Di Martino, rubavano immediatamente due basi e poi venivano portati a punto dalle battute di Ceccariglia e Tabarrini.

Sul monte uno splendido Ceccariglia, fermava le mazze avversarie concedendo soltanto due punti in 4 riprese lanciate, mentre il nostro attacco contro i forti lanciatori avversari riusciva a segnare altri 4 punti.

Al quarto inning Tabarrini sostituiva Ceccariglia sul monte, ma i ragazzi di Caserta riuscivano a toccare la sua palla e segnare ben 5 punti.

Tutto questo non demoralizzava i ragazzi viterbesi che, al successivo attacco, segnavano altri 4 punti portandosi sul punteggio di 10 a 7.

Nell’ultimo inning Di Martino sostituiva Tabarrini sul monte e riusciva chiudere la partita, aiutato anche da una splendida difesa, sul punteggio finale di 10 a 9, tanto è che orma,i a partita vinta, i viterbesi rinunciano all’ultimo attacco.

Il manager Roberto Fortunati a così commentato:”La squadra sta crescendo partita dopo partita, abbiamo incontrato una squadra solida  con buoni lanciatori e completa in tutti i reparti. I ragazzi hanno lottato fino all’ultimo inning, dimostrando una maturità che un mese fa era impensabile. Cominciano ad essere consapevoli delle loro possibilità e soprattutto i ragazzi nuovi, che hanno iniziato a giocare solo da quest’anno, stanno crescendo molto, aiutati anche dai cosiddetti “vecchi” (ragazzi di 13 anni).Per fare degli esempi Colonna inizia a capire cosa vuol dire essere un seconda base, Mazza, Anelli, Rodriguez e Cannata, aiutati dal più esperto Grasselli, iniziano a giocare come veri esterni, senza dimenticare tutti gli altri, Raduly, Porta, Cosentino, Cusi e El Agha. Spero di non aver dimenticato nessuno.”

Il buon lavoro fatto dai due tecnici degli Under 15, Fortunati e Mauro Quatrini, ha permesso a tre dei nostri ragazzi di essere convocati con la Selezione Lazio e dal 17 giugno parteciperanno al Torneo delle Regioni di Baseball a Milano. A Ceccariglia, Tabarrini e Bertollini vanno i complimenti per la loro convocazione e un grosso in bocca al lupo per disputare un grande torneo e soprattutto divertirsi.

Articolo precedenteSulle orme degli artigiani rinascimentali: “Civita Arte e Storia”
Articolo successivo1000 Miglia 2022, Ronciglione si conferma tra i “luoghi della 1000 Miglia”