VITERBO – Dopo circa dieci giorni di lavoro molto intenso, al ritmo di due sedute quotidiane con l’unica eccezione della domenica di riposo, per la Defensor è arrivato il momento della prima amichevole sulla strada che porta verso la stagione ufficiale di serie A2.

 

Le ragazze allenate da Carlo Scaramuccia giocheranno in questo sabato pomeriggio alle 17,30 a San Giovanni Valdarno, dove affronteranno la formazione toscana che parteciperà al campionato di serie B.

 

Un test cui dovrebbe prendere parte l’intera rosa attualmente a disposizione: “Ci sono un paio di giocatrici che hanno accusato qualche piccolo problema fisico in questi ultimi giorni – conferma coach Scaramuccia – e decideremo all’ultimo momento se utilizzarle. Ovviamente non abbiamo nessuna intenzione di rischiare infortuni anche lievi che però, in questa fase, potrebbero creare grossi problemi e rallentare il ritmo della preparazione. L’obiettivo delle prime amichevoli non è ovviamente quello di vincere ma soltanto di ritrovare un po’ il ritmo partita, mettere in pratica le cose che abbiamo visto finora e concedere spazio a tutte le ragazze che si sono impegnate a fondo sin dai primi giorni”.

 

L’amichevole contro San Giovanni Valdarno verrà replicata sabato 12 settembre, questa volta al PalaMalè, e sette giorni dopo, il 19 e 20 settembre, la Defensor prenderà parte ad un quadrangolare organizzato dalla formazione di Santa Marinella.

 

“Stiamo contattando alcune squadre per organizzare amichevoli nei fine settimana successivi – conclude Scaramuccia – sarebbe importante avere altri test a disposizione in vista della prima di campionato”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email