VITERBO – Il Circuito dei Tre Laghi era una gara di velocità organizzata dall’A.C.I. di Viterbo negli anni ’50. Il V.C.C. Viterbo scoprì da un rottamatore una targa in lamiera con il numero di gara della Manifestazione, inoltre dal cronometrista di allora Bennati, rinvenne una medaglia della Manifestazione. Da tutti questi elementi il V.C.C. Viterbo, con la collaborazione dell’A.C.I., ha ripreso l’organizzazione della rievocazione della gara. Quella del 20/09/2015 sarà la 22a rievocazione; alle precedenti hanno preso parte personaggi famosi come Franco Citti, Luciana Turina, Fabrizio Maffei, Carlo Loffredo.

 

Numerosi campioni della regolarità del Centro Italia si sono confrontati con gli equipaggi Viterbesi. Assidui partecipanti sono le auto storiche dei VV.FF. ed i Vigili Urbani di Viterbo. Di alto livello le auto d’epoca partecipanti, Jaguar, Mercedes, Austin Healy, Porsche, Ferrari, Fiat, Alfa e Lancia. In particolare alcune prove di abilità si svolgeranno a Monterosi nei pressi della partenza, a Nepi, a Viterbo dietro la Clinica S. Teresa, da Marino Fa Mercato ed a Marta sul lungolago in prossimità dell’arrivo.

 

E’ previsto inoltre il passaggio delle auto a Ronciglione, a Viterbo in P.zza del Comune, alle Terme dei Papi e sul lungolago di Montefiascone. Il V.C.C. di Viterbo organizza due valide Manifestazioni ogni anno, il Circuito dei Tre Laghi e la ormai famosa Coppa dei 2 Laghi, che si svolge in due giorni, entrambe fanno parte delle gare del campionato Italiano A.S.I. di regolarità per auto d’epoca.

 

Il Consiglio Direttivo del V.C.C. composto dai Sig.ri: Berdini Luigi, – Presidente – Aquilani Massimo e Pallini Gabriele – Vice Presidenti, Carli Giancarlo – Tesoriere, Taddeucci Mario, Prugnoli Giacomo, De Luca, Carlo, Profili Aldo e Ramacciani Sandro – Consiglieri, sono molto orgogliosi della riuscita e della crescita di tali Manifestazioni per il valore sportivo, culturale e turistico che ne proviene per la Provincia di Viterbo.

 

Tali organizzazioni si riescono ancora ad effettuare grazie alla sensibilità di alcuni imprenditori come la Toro Assicurazioni di Siena Renato, Terme dei Papi, Primaprint, Marino fa Mercato, Cantina Chiara Profili, Caffè Fida e i Comuni attraversati. Il percorso partirà da Monterosi e si snoderà tra i laghi di Vico e Bolsena. Partenza e colazione dalla Piazza di Monterosi, percorso turistico – culturale: Lago di Monterosi, Ronciglione, Lago di Vico, Viterbo, Montefiascone ed arrivo a Marta presso il Ristorante “Il Pirata” sul lago, dove si svolgeranno le premiazioni.

 

Ricchi premi offerti a tutti i concorrenti dall’A.C.I. di Viterbo. 33 prove cronometrate metteranno in evidenza le capacità dei partecipanti per aggiudicarsi la vittoria del Circuito dei Tre Laghi”.

 

Ing. Massimo Aquilani
V. Presidente del V.C.C. Viterbo

 

IMG_6928

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email