Dopo una settimana di allenamenti intensi e caratterizzati dalla grande voglia di impegnarsi di tutte le ragazze, è arrivato il momento di scendere nuovamente in campo per la Domus Mulieris che, in questo fine settimana, parteciperà ad un quadrangolare organizzato dalla Bull Latina, formazione che sarà avversaria delle gialloblù anche nel campionato di serie B di basket femminile.

Nella città pontina, il gruppo allenato da Carlo Scaramuccia esordirà in questo sabato pomeriggio alle 17 affrontando Frecce Romane, team che milita in serie C, mentre l’altra semifinale delle ore 19 vedrà sfidarsi le padrone di casa della Bull e le ragazze romane dello Smit, anche loro inserite nello stesso girone delle viterbesi. Nel pomeriggio di domenica 25, a partire dalle ore 17, si disputeranno la finale per il terzo posto tra le due sconfitte delle semifinali e, a seguire, la finalissima che assegnerà il trofeo.

Anche in questo caso lo staff tecnico della Domus Mulieris attende con ansia le due partite che la squadra giocherà per ricavare indicazioni importanti: “Sicuramente si tratta di un buon test per capire a che punto siamo del lavoro – conferma coach Scaramuccia – e mi aspetto passi avanti rispetto alla prima partita contro San Raffaele. Giocheremo due volte in due giorni, ci saranno rotazioni ampie per dare spazio un po’ a tutte le giocatrici e sarà un’occasione per vedere da vicino due avversarie che ritroveremo anche in campionato. Stiamo bene a livello fisico, tutte stanno lavorando con impegno e partecipazione e queste partite sono di grande aiuto per migliorare tutti gli aspetti del gioco. Non manca molto all’avvio della stagione ufficiale, anche se il nostro inizio sarà un po’ particolare perché dopo la prima giornata avremo subito il turno di riposo”.

E’ stato infatti diffuso il calendario della prossima serie B che, in virtù di un girone tutto laziale da 11 squadre, obbligherà ogni formazione ad osservare un turno di riposo. La Domus Mulieris esordirà l’8 ottobre, in occasione dell’Opening Day con tutte le gare in una sede unica, affrontando Elite Basket Roma, poi avrà subito il turno di riposo e tornerà in campo il 23 ottobre contro Basket Roma; per la prima casalinga ufficiale della stagione occorrerà attendere addirittura il 29 ottobre quando, per la quarta giornata di andata, arriverà al PalaMalè la Virtus Albano-Pavona.

Articolo precedenteScacchi, Viterbo ha una squadra in Serie A
Articolo successivoOriolo Avanti: “La maggioranza ci ostacola”. L’opposizione scrive al Prefetto