CASTIGLIONE IN TEVERINA – Il Comitato di Viterbo MSP Italia organizza il convegno: “Dysmofit® – non solo ginnastica posturale”, presso la sala convegni del MUVIS, Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari, di Castiglione in Teverina il giorno 20 novembre 2015 alle ore 18,30.

 

Scopo dell’iniziativa è quella di rivolgere l’attenzione a temi che sono intimamente uniti allo sport poiché riguardano sia le esigenze dei neofiti dell’attività motoria, con problemi anche di severa entità, sia il recupero funzionale post-traumatico di atleti di alto livello.

 

Il Dysmofit®è una ginnastica neuromotoria e neuroattivante che coinvolge nei suoi esercizi lo stretching PNF, è una ginnastica tecnicamente attiva con cui il soggetto, anche se grave, prova a usare la corteccia motoria per effettuare i gesti.

 

Il Dysmofit® è praticato e seguito con successo in Svizzera, Austria, Slovenia, Croazia, Moldavia, Russia e Inghilterra.
In Italia ci sono 110 centri specializzati e circa 250 liberi professionisti maestri Chinesiologi.

 

Interverranno il Delegato CONI Viterbo A. PICA, il Coordinatore Nazionale di MSP V. LUPATTELLI, il responsabile nazionale corsi di MSP dr. G. MASTRANGELO, il Prof. A. Biscarini, docente presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Perugia, il dr. E. BARTOLESCHI specialista in ortopedia e traumatologia,il dr. M. BRACACCIA specialista in endocrinologia e malattie del metabolismo, il dr. M. BAGLIONI biologo e specializzando M° chinesiologo metodo Dysmofit®, P.VIOLANTE M° chinesiologo e ideatore del metodo Dysmofit®.

 

A seguire il giorno sabato 21 novembre, presso la SSD Tiber Fitness di Castiglione in Teverina (VT), si terrà un open day per meglio spiegare e dimostrare sul campo il Dysmofit®.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email