L’Ecosantagata Civita Castellana parte verso Livorno, dove domani pomeriggio (fischio d’inizio alle 18,15) è attesa dalla sfida con la Vvf Tomei. La gara è valida per la sesta giornata del campionato di serie B maschile.

Rinfrancata dalla bella vittoria di sabato scorso contro i giovani della Sir Safety Perugia, la squadra rossoblù si appresta ad affrontare la lunga trasferta in terra toscana con l’obiettivo di continuare la marcia nelle zone alte della classifica. Al momento l’Ecosantagata è terza, con 12 punti, a 2 lunghezze di ritardo dalle capolista Pontedera e Santa Croce. La Vvf Tomei Livorno, invece,occupa la decima posizione con 5 punti, frutto di due vittorie e tre sconfitte fin qui.

La partita di domani è una novità assoluta per l’Ecosantagata, che finora non ha mai affrontato la formazione livornese, neopromossa quest’anno dalla serie C. Capitan Buzzelli, però, ha già un’idea di cosa aspettarsi. “È una squadra composta da giocatori molto esperti, che va affrontata con la massima attenzione – spiega  –. L’anno scorso hanno vinto la serie C agevolmente e quest’anno hanno cambiato pochissimo, per cui sono rodati, ben assortiti in tutti i reparti e sanno come si affrontano le partite. Lo dimostra il fatto che hanno già raccolto dei punti, per di più fuori casa. Sulla carta siamo superiori, ma le partite non si vincono coi pronostici: servirà una prestazione all’altezza delle nostre potenzialità”.

A questo proposito, Buzzelli si sofferma sullo stato di salute dell’Ecosantagata. “Stiamo recuperando qualche acciacco, penso che il mister valuterà solo all’ultimo quale formazione schierare, ma in ogni caso possiamo stare sereni perché abbiamo un roster di 13 giocatori che in qualsiasi momento possono entrare in campo e dare il loro contributo”.

Articolo precedenteSaluto del Vescovo Eletto di Civita Castellana Mons. Marco Salvi
Articolo successivoRestyling del palazzetto dello sport “Pino Smargiassi”, avviati gli scavi: lavori avanti fino alla prossima estate