Fuoco alle polveri per il campionato di Prima divisione femminile provinciale di pallavolo, che vede impegnata anche l’Ecosantagata Civita Castellana. La squadra rossoblù, affidata a mister Stefano Cardinali, ha esordito domenica pomeriggio al Palasmargiassi.

Le ragazze civitoniche si sono inchinate per 3-0 al Civitavecchia, pur lottando con grande grinta per almeno due set su tre. Un viatico importante per il prosieguo della stagione, in cui le giovani rossoblù dovranno combattere per conquistare ogni singolo punto. 10 in totale le squadre che compongono il campionato: le ragazze di Civita Castellana dovranno affrontare tre formazioni di Civitavecchia, una di Monterosi, due di Bracciano, una di Viterbo, una di Allumiere e una di Fabrica di Roma.

Il prossimo appuntamento per l’Ecosantagata femminile è per sabato pomeriggio sul campo di un’altra squadra di Civitavecchia, la Team Formation.

Prosegue anche il cammino della serie D regionale maschile di mister Giuliani, che alla sesta giornata si trova al settimo posto in classifica, ma con il turno di riposo già osservato.

I rossoblù sono reduci da una bruciante sconfitta per 3-2 in casa della capolista Luiss, al termine di una partita nella quale si erano trovati a condurre per 0-2 ma sono stati rimontati e sorpassati al fotofinish. Nella partita precedente, invece, era arrivata una bella vittoria per 3-1 contro la Egan, attuale terza forza del campionato.