Bene anche Giuseppe Guerra e Lohajit Botticelli.

Si conclude più che positivamente la trasferta in terra Sabina per gli atleti dell’Alto Lazio impegnati da venerdì 11 a domenica 13 settembre, nello splendido impianto di atletica “Raul Guidobaldi” di Rieti nei Campionati Italiani Allievi/e.

Le cose migliori sono venute da Elena Vergaro impegnata nella gara dei 100Hs. e da Giuseppe Guerra che ha partecipato sia alla gara di Peso che di Disco, considerando soprattutto il fatto che i due giovani viterbesi sono solo al primo anno di categoria, e un discreto Lohajit Botticelli che a causa di uno stop forzato negli ultimi periodi ha avuto poco tempo per preparare al meglio la gara di Lungo.

Elena Vergaro è 6^ nella finale B dei 100 Hs. correndo molto vicina al suo personale in 15″11 dopo aver fatto leggermente meglio in batteria con 15″10. La viterbese in inverno ha corso la finale nella prova indoor dei 60Hs. agli Italiani di Ancona.  Giuseppe Guerra si migliora nella gara di Peso dove realizza la misura di 13,26 e un pò al di sotto del suo standard di lancio nel Disco dove realizza 36,26.

Due nulli abbastanza lunghi non consentono l’accesso alla finale del Lungo a Lohajit Botticelli che deve accontentarsi di un modesto per lui 5,91 nella gara nella quale arrivava con un accredito di 6,44.

Agli atleti ed ai tecnici Umberto Battistin e Sergio Burratti vanno i complimenti del presidente Ermanno Tronti che li incoraggia a proseguire senza tentennamenti sulla strada intrapresa, alla ricerca di risultati sempre migliori.