VITERBO – Si è conclusa Lunedi sera la prima settimana di preparazione della Favl Basket Viterbo, con il team biancorosso impegnato in una doppia seduta di allenamento, agli ordini del preparatore Federico Malizia per la parte atletica e del coach Andrea Masini per quanto riguarda la pura parte tecnica.

Una settimana trascorsa davvero intensamente, al ritmo di due sedute giornaliere, una mattutina e una serale. La società infatti punterà molto su una partenza molto forte come già ripetuto più volte e per questo l’aspetto atletico sarà fondamentale. Per testare i primi progressi fatti dal gruppo nella serata di mercoledi 30 Agosto è prevista una gara amichevole con la compagine di Civitavecchia.

Presenti dal primo giorno anche i nuovi arrivati Mari,Cesana, Porrone, Maskall- Wright, Ocwieja e Purplevics che si sono inseriti immediatamente nel team. Gli stranieri in particolare perfettamente attivi e integrati nel gruppo sono stati avvantaggiati dalla padronanza della loro lingua di origine in possesso di coach Masini e della maggior parte dei loro compagni e all’unanimità hanno voluto tessere le lodi del gruppo e del coach. In particolare il lettone Kriss Purplevics si è detto entusiasta di questa nuova avventura che gli ha già permesso di conoscere “una città stupenda dal punto di vista artistico coem Viterbo”. Lo stesso Purplevics ha affermato di ”essere molto curioso di poter vivere la ormai vicina festa di Santa Rosa, che dai suoi compagni gli è stata descritta come un evento unico al mondo”.

Anche il gruppo degli Italiani non si è sottratto alle prime considerazioni. Mirko Mari che l’anno scorso indossava la casacca del Bastia, ha voluto sottolineare come “tutto il gruppo stia lavorando duramente per raggiungere quella condizione e quella compattezza in grado di permettere alla Favl di dominare il campionato che inizierà a Ottobre.

In definitiva, durante la prima settimana di lavoro, il team ha risposto con impegno e determinazione. Le sedute di allenamento si sono svolte presso la Palestra del Murialdo. Il gruppo si è cementato fin dai primi giorni e ha trovato una buona intesa che ha permesso loro di rispondere ottimamente al lavoro che hanno svolto nel corso di questa prima settimana di preparazione agli ordini di coach Masini e di Federico Malizia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email