VITERBO – Si respirava aria nuova, aria fresca, alla ripresa degli allenamenti Martedi sera in casa Favl.

La netta affermazione su Foligno ha portato una ventata di entusiasmo nel gruppo a disposizione di coach Masini, entusiasmo che sarà da ora in avanti difficile spegnere per gli avversari (Assisi e Orvieto in regular season ndr), e se arrivasse la notizia positiva del recupero dei 3 punti di penalizzazione che la società spera possano essere restituiti già in questa settimana, anche ai play off una Favl col fattore casa a favore (almeno nel primo turno ndr) potrebbe spaventare davvero tutti, addirittura la stessa Perugia, dominatrice incontrastata della stagione regolare che ora sulla carta non sembra avere nulla in più di questa Favl che oltre a fare affidamento sulle sue qualità ha dimostrato di aver appreso alla perfezione il concetto di gruppo, tanto sottolineato da coach Masini in questo mese e mezzo di guida tecnica, un concetto che nelle ultime settimane sembra essere stato recepito alla perfezione dai suoi uomini.

Tornando infatti al post partita della gara giocata Domenica pomeriggio il tecnico della Favl aveva lodato la partita dei suoi ragazzi che ora giocano davvero da squadra, e anche quando in campo non c’era il quintetto titolare, i ragazzi che sono entrati dalla panchina non hanno fatto di certo rimpiangere i propri compagni, anzi forse proprio dalla panchina sono venute le notizie più positive per l’allenatore di San Giovanni Valdarno che ora sa di poter fare affidamento su ogni singola pedina a sua disposizione, cosa che non era successo fino alla gara di Gualdo Tadino, forse il vero spartiacque di una stagione fin troppo movimentata in casa Favl.

Per cementare ancora di più il gruppo affinchè assimili al meglio gli schemi impartiti dal suo allenatore e integrare ancora di più all’interno della squadra i nuovi, arrivati solo alla vigilia della gara con Foligno, è prevista con tutte le probabilità in settimana, un amichevole contro i cugini della Stella Azzurra Viterbo.

La gara di Sabato pomeriggio ad Assisi e l’eventuale esito positivo del ricorso al Giudice Sportivo diranno se questa Favl che ora sembra non avere più paura proprio di nessuno potrà addirittura puntare a un terzo posto che sarebbe fondamentale durante gli spareggi che lo ricordiamo si giocheranno al meglio delle 5 gare nella post season.

Commenta con il tuo account Facebook