VITERBO – Anticipo inusuale per la Favl Basket Viterbo che affronta gli umbri del Gualdo Tadino in questo Venerdi sera per lasciarsi alle spalle la brutta prova di 7 giorni fa in quel di Todi.

Dopo la sconfitta nel turno precedente i ragazzi di Masini sono chiamati a un pronto riscatto perché dopo il deludente terzo quarto che ha sancito la sconfitta di Sabato scorso molti dei dubbi affiorati a inizio stagione sono improvvisamente piombati di nuovo sul team Viterbese
In settimana coach Masini e la società si sono fatti sentire con i ragazzi perché prestazioni come quella di Todi non sono più ammissibili per un gruppo che nelle partite precedenti aveva dimostrato ben altro spirito e ben altra compattezza.

La gara contro Gualdo diventa quindi di nuovo decisiva per capire se la Favl può ancora ambire ai primi posti della graduatoria per garantirsi un post season meno complicata.

L’avversario odierno viene dalla sconfitta casalinga contro Orvieto e segue in classifica gli uomini di Masini di soli 2 punti. All’andata Tola e compagni subirono una sconfitta dura da digerire proprio in terra Umbra e anche per questo in tutto l’ambiente biancorosso c’è una grandissima voglia di riscatto.

Tutti disponibili i ragazzi biancorossi a cui Masini ha chiesto nuovamente il massimo impegno per dimostrare che quella di Todi è stata solo una parentesi negativa.

Palla a due Venerdi sera alle ore 20 e 30 al Palamalè. Arbitri della contesa i Sig.ri Petritaj Rexhinald della delegazione di Orvieto (Tr) e Pedini Gabriele della delegazione di Perugia.

Commenta con il tuo account Facebook