VITERBO – Sembra aver trovato il feeling con la vittoria la Favl che dopo il successo esterno di Todi si sbarazza con una grandissima prestazione, specialmente nel quarto periodo de La Foresta Rieti in un derby che ha vissuto fasi molto esaltanti come quelle a cavallo tra secondo e terzo periodo.

Una prestazione tutto cuore e testa quella dei Viterbesi che nei momenti determinanti della partita hanno trovato il giusto ritmo, ritmo richiesto da coach Montorsi che in panchina ha fatto il diavolo a quattro ad ogni più piccolo errore dei propri ragazzi. A fine partita lo stesso coach falisco si è detto contentissimo per la vittoria e per come è arrivata, anche se ha voluto sottolineare, c’è ancora tanto da migliorare.

Dopo un primo quarto di studio dove le difese hanno prevalso sugli attacchi,è nel secondo periodo con un parziale di 15 a 3,e trascinata dai soliti Wilburn e Price, che la Favl ha dato il primo segno che stasera sarebbe stata la serata giusta per tornare al successo tra le mura amiche. E il 41 a 35 sul quale si concludeva il primo tempo suggellava il momento positivo dei Viterbesi.

Nel terzo periodo però alcuni errori dei padroni di casa e una Rieti che in ogni caso non ha mai dato dimostrazione di arrendersi, hanno incanalato la partita su un equilibrio che si è trascinato fino alla fine del periodo concluso sul 56 a 53 per i Viterbesi.

A cambiare le carte in tavola ci ha pensato un maestoso Tola che nell’ultimo parziale ha dato dimostrazione di qualità importanti sia al tiro che a rimbalzo caricandosi la squadra sulle spalle. La difesa di un Price come sempre in grande spolvero ha fatto il resto. Il suggello sulla vittoria viterbese è arrivato da Wilburn che è corso poi ad abbracciare i proprio compagni dando il segnale al pubblico che questa squadra sta cominciando a trovarsi anche grazie allo spirito di gruppo che ha contraddistinto questa vittoria

L’82 a 71 finale alla sirena è stato accolto dall’ovazione del Palazzetto di Via Oslavia che vedrà di nuovo in scena la Favl nella prossima giornata (Domenica 20 Novembre ore 18:00) quando a testare la ritrovata squadra di coach Montorsi saranno gli Umbri del Gualdo Tadino. Una vittoria che lancerebbe definitivamente nelle zone alte della classifica Peroni e compagni.

Faul Basket Viterbo: Price 21, Wilburn 18, Peroni 1, D’Agostino 7, Tola 15, Ruchini, Del Buono 10, Matteucci 4, Piacentini ,Giacchini 5, Baliva 1, Bertini.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email