VITERBO – Nella due giorni del 9 e 10 aprile, in occasione del Memorial Caporossi-Scapecchi-Terzoli, oltre 300 bambini e bambine hanno partecipato alle giornate di sport e di calcio organizzate dalla Asd Barco Murialdina in collaborazione con la Fondazione Carivit e la Banca di Viterbo e la ABC associazione bambini cardiopatici, le Istituzioni scolastiche della Canevari e della Concetti e le società sportive dell’Ortana calcio e del Sipicciano.

 

La mattina infatti il campo sportivo del Barco ha ospitato i bambini e le bambine delle scuole elementari della Canevari e della Concetti. Tutti i partecipanti sono stati accolti dagli istruttori della scuola calcio del Barco Murialdina che hanno tenuto nel corso dell’anno scolastico lezioni di attività motoria nelle due scuole.

 

Con le tribune piene di genitori e insegnanti le attività coordinate dai Mister Renato Ciofo, Roberto Valeri e Serafini e gestite da tutti gli istruttori del Barco Murialdina hanno divertito i tanti studenti presenti.

 

Nel pomeriggio invece la Asd Barco Murialdina ha dato spazio al calcio giovanile mettendo in scena per il Memorial Caporossi-Scapecchi-Terzoli le squadre di tutte le categorie della Scuola Calcio, dai piccoli amici di 5 e 6 anni fino ai più grandi. La società del D.T. Ennio Cuccuini ha dato vita a un torneo bello e avvincente grazie anche alla collaborazione delle società ospiti Ortana e Sipicciano.

 

Le due belle iniziative si sono concluse con rinfreschi e premiazioni per tutti i partecipanti alla presenza del Dr. Mario Brutti, presidente Fondazione Carivit, Renzo Lucarini e Vito Di Benedetto per la Figc Settore Giovanile e Scolastico, Dr. Pica Pres. Coni, Alessandra De Alexandris, Presidente del Consiglio Comunale di Viterbo, Bandini Giancarlo per il Panathlon Club di Viterbo e Dr. Merengoni Ass. ABC bambini cardiopatici e Dr. Luigi Gasbarri Pres. Prov. A.I.A..

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email