VITERBO – Inizia a delinearsi il programma completo della convention “Festival dello Sport… e della danza” organizzata dalla Libertas Provinciale di Viterbo presso il Centro Sportivo Parrocchiale del Sacro Cuore al Pilastro i prossimi 29, 30 settembre e 1 ottobre.

Il clou della kermesse, fortemente voluta dal Presidente Provinciale Nildo Rapiti, prevede nella mattinata di sabato 30 settembre i festeggiamenti per i 65 anni di vita del Centro Sportivo provinciale Libertas, una lunga storia scritta nello sport di Viterbo e provincia che sembra davvero non finire.

Per questo importante appuntamento saranno a Viterbo il Presidente Nazionale Libertas, il Dott. Luigi Musacchia, il Dott. Riccardo Viola, il Delegato Provinciale del Coni Dott. Renzo Lucarini, il Dott. Enzo Corso Presidente della Libertas Regionale e il Consigliere Nazionale della Libertas Dott. Carlo Dalia che saranno accolti alle ore 12,00 da autorità locali e dirigenti sportivi vecchi e nuovi.

Oltre ai saluti dei prestigiosi ospiti al microfono nel pomeriggio dalle 16 si alterneranno esperti di sport, amministrazione, fiscalita’, sanita’ e alimentazione che approfondiranno temi interessanti per il mondo dello sport visto da autorevoli e diversi punti di vista.

Parleranno il delegato provinciale del Coni, Renzo Lucarini, il prof. Carlo Gigli, la dott.ssa Francesca Iacarelli, il dott. Paolo Cercola, il dott. Stefano Barghini, l’avvocato Maurizio Todini, la signora Paola Crispigni, il sig. Maurizio Casciani, il consigliere comunale Chiara Frontini ed il presidente provinciale del Panathlon Domenico Palazzetti.

Una intera giornata, quella di sabato 30 settembre che la Libertas Provinciale vuole dedicare alle societa’ sportive affiliate e alle altre che vorranno partecipare a dibattiti aperti ai quali tutti potranno partecipare e che sicuramente saranno interessante per i loro dirigenti, tecnici ed atleti.

Non mancheranno esibizioni sportive da parte di alcune ASD: Ginnastica artistica, Tennis da tavolo, Aikido,Krav Maga Danza moderna ed altre .

Commenta con il tuo account Facebook