TARQUINIA – Si è conclusa con la “caccia al record” di domenica 23 ottobre a Tarquinia, la lunga stagione agonistica della Fidal Provinciale di Viterbo, con le società della Tuscia e qualche squadra proveniente dalla regione e dalle regioni limitrofe, impegnate con i loro atleti nell’ultima gara in pista Outdoor del 2016.

La manifestazione così come negli anni precedenti, ha regalato belle emozioni e numerosi records personali a tanti atleti, sul procinto di entrare nella nuova categoria federale nel 2017, anche beneficiati visto l’orario mattutino, finalmente dall’assenza del solito vento marino contrario al rettilineo principale. E ‘ ancora Tarquinia ad ospitare l’ennesima gara provinciale al “Franco Guidozzi”, visto il perdurare dell’impossibilità a gareggiare al Campo Scuola di Viterbo, che attende con fiducia la sospirata ristrutturazione.

I record personali per la Finass Atletica Viterbo sono venuti dal mezzofondista Leonardo Ferrari (foto) che ha corso in maniera convincente i 1000m. con il tempo di 2’58″30 e da Giulia Bertini che negli 80m. ha realizzato un crono di 11″16. Buoni risultati sono venuti anche da Erika Cianchelli, Valeria Gasbarri e Matteo Cianchelli sui 1000m., Noemi Sciortino nei 300m. e Lungo, Lorenzo Giuliano nei 300m. ed 80m., Federico Ercoli nel Peso, Iacopo Leonardi nell’Alto e nel Lungo ed Andrea Giallo negli 80m.