MONTEFIASCONE – Fine settimana agrodolce per le squadre del Montefiascone Baseball, che porta a casa una sola vittoria delle tre squadre impegnate in altrettanti match.Le giovanili, ragazzi ed allievi,hanno giocato sul campo del Cali Roma, ad Acilia.Hanno iniziato i ragazzi, schierati con Nami-7-(Bucaccio 7′);Marianello R.-6-(Stefanoni 1′); Gasparrini M.-2,5′-;Romiti 3; Gasparrini L.-1,6′-;Iacoponi -5,2′-; Banco-8-;Limiti -4-; Boninsegna-9-(Marianello G.9′).

 

Parte bene Gasparrini che nel primo inning chiude con 3 strike out e soli 2 punti entrati. Si vede che gli allenamenti specifici con il piching coach Massimo Fortunati stanno dando i loro frutti, dal momento che anche il secondo inning si chiude con 3 strike out e 2 punti entrati. Il nostro secondo attacco ci porta il pareggio, complice un calo del lanciatore avversario, seguito da un’aggressività sulle basi, che porta i falisci a rubare base su base, fino al 4 a 4.Ma il Cali non ci sta, sfodera la sua esperienza e grinta e segna per tre inning consecutivi i 4 punti. Sussulto di orgoglio per i giovani montefiasconesi che al loro ultimo attacco siglano 4 punti, ma inutili ad aggiudicarsi la partita che si chiude 16 a 8 a favore dei padroni di casa. Bravissimo Gasparrini Lorenzo sulla pedana di lancio che ha totalizzato ben 6 strike out, mentre in attacco si mette in luce Banco Marco che sigla 2 valide su 3 turni in battuta, seguito da Romiti con un singolo. Soddisfazione per il manager Fabio Vaselli che ha visto esultare i suoi giovanissimi atleti. Prossimo appuntamento per i ragazzi è per sabato 2 maggio sul diamante casalingo contro la Pro Roma.

 

Altra storia per gli allievi dell’Etruria Lions che si portano a casa una sonora vittoria-13 a 5- sui pari età, conquistata a suon di valide (10 contro le 3 del Cali), con Vaglio che finisce a 1000, Curreri sigla 2 valide su 3 turni, Ginebri un doppio, Carletti, Ugolini, Morini e Morelli con una valida a testa, anche se quella di Morelli è un bellissimo fuori campo che fa esplodere la panchina! (Anche la giovane Brandi del Cali ne ha battuto uno!). Bravo Senzaquattrini che da ricevitore ha fermato ogni tentativo di rubata dei ragazzi di Acilia. Anche il resto della difesa si è comportato bene, realizzando un solo errore. Soddisfatto il manager Livio Quatrini che ha visto muoversi bene i suoi ragazzi. Il prossimo appuntamento per gli allievi è per domenica 3 maggio sul campo dei Lions a Nettuno.

 

Negativo invece l’esordio casalingo della serie C che ha letteralmente regalato la partita alla Lazio Baseball. Un buon attacco con Teodori (3 su 4) e Capezzali (3 su 5) e valide per Passarelli, Rastrello, Cappannella, Balestri, non è servito ad aggiudicarsi l’incontro.Buona le prestazioni sul monte di Cappannella, Conti e Carletti Matteo che non sono stati supportati dal resto della difesa che ha commesso troppi errori ed ingenuità date dall’inesperienza dei giovanissimi. La squadra falisca, che gioca un carnevalesco campionato a tre squadre, ha purtroppo (o per fortuna!) una lunga panchina ed il manager Pietro Carletti, è costretto a sconvolgere la formazione per dare spazio a tutti.La squadra Montefiasconese aveva fatto domanda alle altre società di giocare doppi incontri, come in serie B, ma i costi delle tasse gare e degli affitti del campo ( i Lupi Roma e la Lazio giocano sul campo federale dell’Acquacetosa) non hanno permesso al girone laziale di giocare di più e la stessa federazione non ha assolutamente aiutato le squadre di questa zona, lasciandole a loro stesse (il Montefiascone Baseball aveva anche fatto richiesta di giocare nel girone toscano dove sono presenti più squadre, ma gli è stato negato!). Crediamo che la politica societaria, far giocare tutti anche a discapito del risultato, sia la formula vincente per creare un bel gruppo, seminando per gli anni futuri. Domenica prossima la squadra giocherà nuovamente a Montefiascone contro i Lupi Roma.

Commenta con il tuo account Facebook