Mario Sardi

 

CIVITA CASTELLANA – Sembra aver smarrito la strada della vittoria la Flaminia che nel recupero di mercoledì contro la Pianese ha collezionato la terza sconfitta consecutiva. La squadra di mister Puccica (foto) si è trovata sotto di due reti nei minuti iniziali del primo tempo per due leggerezze difensive. Nella ripresa la Flaminia è scesa in campo con ben altra determinazione e al 6’ ha fallito un calcio di rigore concesso per atterramento del nuovo entrato Dieme. Dagli undici metri ha calciato Sciamanna, che si è visto parare il tiro dal portiere ospite.

 

All’ 11 Sciamanna si è fatto perdonare del rigore fallito ed ha accorciato le distanze. La pressione dei padroni di casa è continuata per tutto il resto della partita senza però arrivare al pareggio che avrebbero meritato. Anzi, nei minuti finali, rimasta in inferiorità numerica per un infortunio a Bricchetti, ha la Flaminia ha subito anche la terza rete.

 

1 Flaminia: Palombi, Pieri (dal 46’ s.t. Piva), Tashiro (dal 50’ s.t. Dieme), Bricchetti, Buono, G. Gasperini, De Fato, Scortichini, Poliodori, Greco (dal 77’ s.t.. Salvatori), Sciamanna. A disposizione: Scarpa, Ciogli, D’Amico, Onori, Iannelli. A. Puccica. All. R. Puccica.

 

3 Pianese: Benedettini, Barroccini, Saitta, Zagaglioni, Pinna, Gorelli, De Pasquale, Giacomelli, (dal 52’ s.t. Ancione), Golfo (dal 60’ s.t. Spaho), Zuppardo, Rinaldini. A disposizione: Marini, Gagliari, Cacciamo, Mazzuoli, Laudani, Austoni, Magrini. All. Coppi.

 

Arbitro: De Tullio di Bari

 

Reti. al 9’ Rinaldini, al 24’ Pinna; 56’ Sciamanna, al 86’ Spaho.

 

Note: ammoniti Giomarelli, Gorelli, Saitta, De Pasquale, Buono.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email