CIVITA CASTELLANA – Nel quinto match di campionato arriva il primo successo della stagione per la Flaminia Civita Castellana. Allo stadio Madami, domenica 27 settembre, i rossoblù del tecnico Pierlugi Vigna si sono imposti 3-1 contro la capolista Arzachena, grazie alla doppietta di Cardillo e al gol sul finale di Luzi.

 

La vittoria ha portato una ventata di entusiasmo in casa rossoblù. I tre gol hanno finalmente sbloccato la situazione della Flaminia, che ha finalmente gioito di fronte al caloroso pubblico di casa che affolla gli spalti del Madami, che dall’inizio del campionato è sempre più numeroso.

 

“Abbiamo dimostrato un’ottima organizzazione di squadra – afferma il tecnico Vigna – per noi è stata una prova di carattere dopo gli ultimi risultati che, a dire il vero, sono stati anche un po’ bugiardi. La reazione della squadra è stata ottima, dovevamo per forza ottenere un risultato, dopo la buona preparazione fisica e mentale della scorsa settimana. Siamo usciti dal tunnel, ora dobbiamo mantenere i piedi saldi a terra e ripartire da questa vittoria”.

 

Soddisfatto anche il presidente Roberto Ciappici: “È stata una grande partita, la squadra ha giocato benissimo e tutti si sono adoperati per ottenere questo importante risultato. Sono soddisfatto, abbiamo creduto nelle potenzialità dei nostri ragazzi, che hanno dimostrato di essere all’altezza della situazione”.

 

Mercoledì 30 settembre i rossoblù saranno sul campo di Spoleto nel turno preliminare di Coppa Italia. Per l’occasione il tecnico Vigna ha convocato tutti i giocatori.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email