TUSCANIA – E’ terminata ieri, con tornei e premiazioni, la seconda settimana di Tuscania Volley Camp nel successo generale. Circa cento i partecipanti tra bambini, ragazzi e ragazze dai 6 ai 14 anni arrivati nella cittadina laziale da tutta la Provincia, per quello che è diventato ormai l’appuntamento clou dell’estate sportiva tuscanese.

Nel corso della manifestazione si sono susseguiti numerosi ospiti e tecnici, provenienti da tutto il mondo pallavolistico della serie A, che con i loro preziosi consigli hanno contribuito a migliorare il bagaglio tecnico dei giovani partecipanti. Da Lorenzo Calonico a Dima Shavrak, da Andrea Marchisio a Giuseppe Ottaviani senza dimenticare Pierlorenzo Buzzelli, Alessandro Sorgente, Riccardo Mazzon, Danilo De Santis, Alberto Elia e Francesca Moretti.

Entusiasta della riuscita dell’evento il Ds del Tuscania Volley, Sandro Cappelli: “Una manifestazione ben riuscita che con l’organizzazione eccellente dei nostri responsabili è divenuto ormai un appuntamento fisso a conclusione dell’anno sportivo tuscanese. Un progetto che vogliamo portare avanti nei prossimi anni per far crescere i nostri giovani ma anche per far avvicinare altri al mondo del volley e del Tuscania”.

E’ stato il primo Camp organizzato in collaborazione con Decathlon Viterbo, che ha fornito i materiali tecnici per tutti i partecipanti. Fondamentale è stato l’apporto dell’Agriturismo Sensi e della gastronomia Sapori di Festa di Tuscania, impegnati giornalmente nella distribuzione dei pasti.

Gli organizzatori sono già a lavoro con nuove idee per l’edizione del Tuscania Volley Camp 2018. Buone vacanze e Buon Volley!

Commenta con il tuo account Facebook