Una giornata di gran caldo ha accolto i partecipanti alla Granfondo dell’Est! Est!! Est!!!, il tradizionale appuntamento con le ruote grasse di Montefiascone (VT) che dopo le tante traversie dello scorso anno, che impedirono non solo la disputa dell’evento ma anche qualsiasi altra prova sostitutiva, ha potuto finalmente celebrare la sua 16esima edizione. La manifestazione, inserita in ben 3 circuiti, Maremma Tosco-Laziale, Mtb Centro Sud Italia-II Sentieri del Sole e dei Sapori e Mtb Latium Legend, ha richiamato oltre 300 concorrenti non solo dal Lazio, confermando il valore dell’evento ormai considerato uno dei più importanti del panorama nazionale, soprattutto in un periodo come fine luglio tradizionalmente scevro di eventi.

Sui 45 km per 1.400 metri di dislivello (quest’anno gli organizzatori della Scuola Mtb hanno puntato su un percorso unico per rendere l’organizzazione più agevole e in linea con i protocolli sanitari in vigore) si è avuta la conferma del verdetto dell’ultima edizione risalente a due anni fa. La vittoria è infatti andata a Roberto Crisi (RDR Pedale Leynicese) che in 1h43’04” è riuscito a tenere a bada Alfredo Balloni (Balloni Academy) staccato alla fine di 54”, terza posizione per Adriano Angeloni (Gs Ciclotech), reduce dalla vittoria nella Lepini Bike Race della scorsa domenica, a 2’’26” e difendendo per soli 3” il podio dal ritorno di Alessandro Desantis (Mtb Club Spoleto).

Nella prova femminile vittoria per un’habituée dei podi delle manifestazioni Mtb laziali, Fabia Romana Costantini (Team Bike Palombara) che in 2h20’15” ha staccato di 8’34” Elena Spadaccia (Mentana Ciclismo) e di 10’37” Maria Zampella (Team Bike Viterbo 2002).

Organizzazione senza problemi in una mattinata di grande caldo, dove per evitare assembramenti i concorrenti sono stati. divisi alla partenza per categorie e fatti partire per scaglioni, con classifiche realizzate in real time. L’edizione 2021 va quindi in archivio grazie anche al sostegno delle amministrazioni locali e delle associazioni del luogo, nella consapevolezza che la GF dell’Est! Est!! Est!!! non può mancare nell’estate del territorio.