Appuntamento all’autodromo Enzo e Dino Ferrari il 1 novembre, grazie a un’azienda della Tuscia che permette il ritorno del Gran Premio di Formula 1 nel celebre circuito italiano dopo 12 anni di assenza. A rendere possibile il tanto atteso ritorno…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteScuola. I presidenti dei consigli di istituto esprimono forti perplessità sul DPCM
Articolo successivoViterbo, il tempo per domani 28 Ottobre