VITERBO – Ancora esordi per la società del Nuoto Club Viterbo. Oltre alla pallanuoto, il 10 gennaio scorso si sono svolte alla piscina dell’Heaven di Roma gli “Obbligatori A Modo Mio” per le ragazze del Nuoto Sincronizzato.

 

Per molte di loro è stata la seconda gara di obbligatori da quando hanno cominciato a praticare questa disciplina e davanti avevano ragazze più esperte provenienti da piscine prestigiose come quella di Civitavecchia.

 

Buoni risultati sono stati raggiunti. L’emozione è stata la difficoltà principale da affrontare per tutte le atlete.

 

Su dieci in gara nella categoria “Nuove Speranze Piccole” spicca il 3° posto di Elena Meschini.

 

Alessia Chiricozzi nella “Ragazze” si è piazzata al 13°, brava ad eseguire esercizi complicati. Nella stessa categoria Sofia Lu Vacco si è classificata 26° mentre Arianna Petracchioli 32°.

 

“Nuove Speranze Grandi” ha visto Alessia Avono piazzarsi al 19° posto su diciannove concorrenti.

 

L’ultima categoria era la “Esordienti A” e su ventisette partecipanti Beatrice Bossi è arrivata al 21° posto, Noemi Selvaggini al 23° ed Eleonora Cutigni al 24°.

Commenta con il tuo account Facebook