VITERBO – Le staffette invernali di Cross hanno sempre richiamato al Campo Scuola di Viterbo un grande numero di studenti, provenienti dalle scuole della provincia e da Viterbo, col desiderio di testare le condizioni di forma in vista dei primi appuntamenti importanti del nuovo anno e cioè i Campionati Provinciali Studenteschi di Corsa Campestre.

 

Nessuno però si attendeva un’affluenza record come quella registrata mercoledì 2 dicembre, vuoi per la protesta di numerose scuole e dei loro insegnanti che negli ultimi anni hanno visto ridursi sempre più lo spazio concesso al Gruppo Sportivo e che hanno deciso di non aderire all’iniziativa, vuoi per le ultime polemiche sulle condizioni del Campo Scuola con la tegola dell’arrivo , ancora dopo settimane transennato, con un’albero a detta dei vigili del fuoco, a rischio caduta.

 

Di fatto, approfittando della ottima giornata di sole con temperatura mite, circa 600 studenti delle Scuole Medie e dei Superiori si sono dati battaglia nelle tradizionali staffette 4×800 e 4x1000m. sotto l’incitamento dei numerosi genitori che gramivano le tribune del Campo.

 

Circa 150 le staffette al via con l’Egidi di Viterbo che si aggiudica la gara Ragazzi/e e Cadetti/e, l’ITT L.Da Vinci di Viterbo 1° negli Allievi (3° e 4° posto per le altre due sue squadre), il “Dalla Chiesa di Montefiascone nelle Allieve e negli Juniores vince l’I.I.S. di Tarquinia davanti all’ITT L.Da Vinci di Viterbo.

 

Per quanto riguarda le staffette Integrate vittoria per Egidi Viterbo e Caprarola e l’ITT L.Da Vinci e il Dalla Chiesa di Montefiascone negli Allievi e nelle Allieve.

 

L’ITT L.Da Vinci verrà premiato a Roma dal MIUR Regionale il 14 dicembre con la sua squadra Allievi di Atletica su Pista, vincitore lo scorso anno del Campionato Regionale Studentesco a Rieti e che ha rappresentato il Lazio nelle finali Nazionali di Giugno a Desenzano del Garda.

Commenta con il tuo account Facebook