VITERBO – Alla quarta prova del Gran Premio Giovanissimi svoltosi a Fabrica di Roma il 15 novembre u.s. il nostro piccolo Diego non è riuscito a recuperare i punti persi nella precedente prova di ottobre, che è seguito ad un’ottima medaglia d’oro del 6 giugno.

 

Il primo incontro è stato combattuto fino al termine limite, accumulando entrambi i contendenti un punto ed una sanzione; trovandosi così alla pari l’arbitro, dopo una non breve consultazione con la giuria, ha dato la vittoria all’avversario, con evidente sconforto dell’atleta.

 

L’incontro di recupero è invece finito troppo presto a causa di una distrazione di Diego, presa al balzo dall’avversario, che ha realizzato l’ippon, ovvero l’equivalente del KO nel pugilato.

 

Anche stavolta possiamo ritenerci soddisfatti del risultato, non discutiamo le decisioni arbitrali ed andiamo avanti imparando sempre di più anche dalle sconfitte.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email