Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Il traguardo è di quelli storici: la promozione in Serie A di Calcio a 5. Gli artefici, se non eroi, sono i giocatori de La Cascina Orte, che a seguito di una stagione caratterizzata da roboanti vittorie e da performance stellari, sono riusciti a regalare allo sport della Tuscia una soddisfazione di indescrivibile valore.

 

L’impresa non è passata ovviamente inosservata, tanto da spingere la Provincia di Viterbo a consegnare un riconoscimento ufficiale al società del patron Massimiliano Brugnoletti.

 

Ad accogliere con entusiasmo i giocatori a Palazzo Gentili è stato l’assessore provinciale Giuseppe Fraticelli, che non ha mancato di sottolineare la portata del successo conseguito.

 

IMG_4216

 

Onorato delle parole espresse da Fraticelli, il patron Brugnoletti ha tenuto a condividere il successo con giocatori e staff, tutti presenti alla premiazione: “L’essere qui – afferma il patron – ci rende semplicemente orgogliosi. Oggi celebriamo il coronamento di una stagione fantastica, culminata con un successo tramite cui abbiamo contribuito a dar lustro al territorio; un territorio, il nostro, che amiamo fortemente e che siamo felici di essere riusciti ad onorare. In questa fantastica stagione ognuno ha fornito il suo contributo dando il meglio di sé nel ruolo che è stato chiamato a svolgere. Ringrazio dunque l’intero gruppo per l’opera messa in atto; se un piccolo paese come Orte è riuscito a conquistare la Serie A del Calcio a 5 il merito è totalmente vostro”.

 

IMG_4219

 

L’applauso, per i ragazzi di mister Diaz, scatta spontaneo ed è seguito dal riconoscimento conclusivo espresso dall’assessore provinciale allo Sport, Andrea Danti: “Un ringraziamo particolare va allo staff e a tutti gli atleti, per aver dato questa immensa soddisfazione alla nostra provincia. L’anno scorso siete stati ripescati in Serie A, ma avete rifiutato per conquistarvi la promozione sul campo. Una scelta, questa, che vi fa onore e che è stata premiata con la cavalcata trionfale di quest’anno. Quella che siete riusciti a compiere è una vera e propria impresa sportiva, che va ad unirsi al grande lavoro che, quotidianamente, svolgete anche in ambito sociale, dando la possibilità a tantissimi giovani di avvicinarsi a questo sport, cogliendo risultati importanti. Complimenti, la Provincia è fiera di voi!”.

 

IMG_4218

 

IMG_4221

 

IMG_4222

 

IMG_4224

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email