VITERBO – Arriva con una prestazione degna di chi vuol recitare una parte da protagonista in questo campionato la vittoria per la Favl Viterbo. Con un grandissimo Marcus Price e un sempre più leader Andrea del Buono nel Quarto Periodo i viterbesi scavano il solco necessario per annientare la resistenza del team Tuderte.

Viterbo partiva subito forte in difesa come in settimana aveva predicato coach Montorsi e i suoi ragazzi chiudevano il primo periodo in vantaggio sul 23 a 17. Nel secondo periodo un Price quasi immarcabile teneva avanti i suoi e Del Buono, che pure in settimana aveva avuto qualche problema a livello fisico, cominciava facendo la voce grossa dall’arco dei 6 e 75. Al riposo lungo Favl in vantaggio sul 41 a 38.

Nel terzo periodo Todi cercava di rientrare in partita ma finalmente la difesa dei viterbesi e ancora un Price strepitoso stavolta anche a rimbalzo, alla fine ne avrà catturati ben 15, mantengono i suoi sul 62 a 61 con il quale si chiude il parziale.

Ma è nel quarto periodo che i frutti di una ritrovata difesa portavano all’allungo decisivo della Favl e anche un buon Andrea D’Agostino contribuiva alla vittoria dei nero arancio. L’80 a 70 finale è ossigeno puro per i viterbesi e una spinta fortissima per affrontare ora i due turni casalinghi consecutivi. Mercoledi si scenderà in campo nell’infuocato derby contro Rieti per la gara rinviata a causa del terremoto che ha colpito il Centro Italia e in particolare l’Umbria e le Marche lo scorso 30 Ottobre. Domenica 20 nuovo impegno casalingo contro Gualdo Tadino.
Una vittoria quella di Todi tanto importante quanto voluta da Peroni e compagni e accolta in maniera entusiasmante dalla società che ora già dal turno infrasettimanale si aspetta un’ottima risposta dal pubblico viterbese per spingere i ragazzi a continuare la striscia positiva.

Faul Basket Viterbo: Price 29, Wilburn 11, Peroni 4, D’Agostino 8, Tola, Ruchini, Del Buono 25, Matteucci, Piacentini 2,Giacchini 4, Baliva 1, Bertini.