Il delegato della FIGC di Viterbo, Angelo Moracci, e i giudici sportivi provinciali, Simone Rotellini e Marco Calandrelli, hanno fatto visita venerdì scorso agli arbitri di calcio della Tuscia.

A fare gli onori di casa è stato il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri di Viterbo, Luigi Gasbarri, che ha ringraziato i tre ospiti per la gradita presenza e il collega Francesco Celletti, delegato dell’AIA presso il giudice sportivo provinciale.

Durante il tradizionale incontro di inizio campionato tra gli arbitri viterbesi, i vertici provinciali della FIGC e i giudici sportivi della federazione, si è parlato delle problematiche inerenti alla redazione dei referti arbitrali, della tempistica di presentazione degli stessi, della terminologia da impiegare.

Al termine dell’incontro il presidente Gasbarri ha consegnato agli ospiti un oggetto ricordo.

Articolo precedenteTorna il Presepe Vivente di Civita di Bagnoregio
Articolo successivoMontefiascone, celebrata la ricorrenza dei defunti tra tante polemiche