Mauro Cratassa dall’Hand-Bike all’Atletica, dopo i successi nella specialità del ciclismo in carrozzina, che lo ha portato nel recente passato alla partecipazione alle Paraolimpiadi di Londra, si sta dedicando con buon successo alla disciplina del lancio del peso ma soprattutto del lancio del disco, nella cui specialità è giunto già al quinto posto nei Campionati Italiani di Padova nel giugno scorso.

Ieri sabato ha partecipato nello stadio delle tre Fontane di Roma alla Coppa Italia, manifestazione nazionale che ha visto atleti provenienti da tutte le regioni; il nostro Mauro è giunto al terzo posto nella classifica generale nel lancio del disco e al primo posto nella sua categoria, con il primato personale di 15.47, mentre nel lancio del peso si piazzava al quinto posto con la misura di 5.47.

L’atleta, tesserato con la società romana Canottieri Aniene e seguito dall’allenatore Antonino Morabito in collaborazione con il tecnico Sergio Burratti, si sta dedicando da quasi un anno ai lanci, mostrando una spiccata versatilità ed un’ottima capacità di adattamento a questa per lui nuova disciplina.

L’atleta di Vitorchiano, che si allena presso il Campo Scuola di Viterbo e nelle strutture del suo comune di residenza, inizierà a breve la preparazione per i Campionati Italiani Indoor di Ancona che si svolgeranno nel mese di Febbraio del 2023.

Articolo precedenteSara Cianchelli della Finass Atletica Viterbo torna sul podio a Rignano Flaminio nella prova di Marcia Regionale del “Trofeo Fulvio Villa”
Articolo successivoLa Notte di Mezzo entra nel vivo: dai vampiri ai gatti blu zaffera e laboratori di ceramica per bambini