E’ andata in scena martedì 21 giugno nell’impianto romano del “Paolo Rosi” la seconda giornata dei campionati regionali Junior e Promesse, la prima giornata si era disputata mercoledì 15 giugno. Numerosi gli atleti iscritti nella settimana caldissima per l’atletica laziale che culminerà con i tricolori assoluti di Rieti.

La Tuscia anche in questa occasione è stata rappresentata da diversi atleti dell’Alto Lazio che si sono ben comportati nelle gare a cui hanno preso parte, in molti casi migliorando i loro P.B. Podio meritatissimo per Matteo Cianchelli che si classifica con una bella prova al terzo posto tra gli Juniores nella gara degli 800m. confermando con 1’56″38 i miglioramenti degli ultimi periodi e nuovi record personali sia per Lohajit Botticelli nel lungo dove torna ad esprimersi ai suoi livelli abituali con 6,67 che per Iacopo Leonardi nell’alto che sfiora il bronzo con 1.80m., stessa misura del 3° classificato.

Ancora P.B. per Sara Passamonti sia nei 200m. dove corre contro vento vincendo la sua serie con 27″25 che nel lungo dove realizza la migliore prestazione Allieve con 5,04m. Domiziana D’Ottavio corre i 200m. in 27″06 e P.B. nei 400Hs. con 1’10″69 e si migliora anche la sua compagna di squadra Beatrice Laurenti sia sui 200m. con 29″25 che nei 400Hs. con 1’21″8. Podio per Erica Ciatti nell’asta Juniores che ottiene il bronzo con 2.80m., Roberta Infelli 31″54 nei 200m. e sfiora il podio nei 200m. Promesse Giovanni Canta che corre un po’ al di sotto delle sue abituali possibilità. (G.M.)

Articolo precedenteFrontini: “Zingaretti e Gualtieri non posso pensare di riempirci di  rifiuti romani ci opporremo in tutti i modi”    
Articolo successivoAnna Falchi madrina alla Festa delle Ortensie di Bolsena