Sette gare di calcio giovanile diluite tra Giovedì e Venerdì lanciano il “Memorial Socciarelli-Paris” verso la settimana finale. Che si presenta interessante e divertente per i piccoli talentini in erba. Nel Girone B Categoria Esordienti 2008 il Pitigliano supera per 3-2 i portacolori della Real Azzurra approdando in semifinale da prima del Girone, Seppur creando tre occasioni nel primo quarto, i toscani vengono puniti dai locali al minuto 15° (in rete Tommaso Barbini). Riescono comunque a far loro l’incontro nel secondo quarto (doppietta di Tommaso Illiano dopo 15 secondi ed al 16°) e rete singola di Giordano Amadei al 2°. A nulla serve ai locali tanto la rete di Tommaso Barbini quanto un terzo quarto encomiabile per coraggio. Nell’altra gara valida per lo stesso Girone il Bolsena suoera per 5-0 l’Onano. A sbloccare la gara per i lacuali in un primo tempo all’insegna dell’equilibrio Sebastiano Nucci all’11°. Poi gara in discesa con dure reti nel secondo quarto (Francesco Natali al 9° e Tommaso Bellacima al 13°) ed altrettante nel terzo (Emanuele Puri al 7° e Matteo Dottarelli al 19°). Nella semifinale valida per Categoria Pulcini 2009 stragolaeada dell’ASD Alfina al Tuscania (nell’11-0 triplette per Edoardo Teti, Federico Ferranti, Lorenzo Saleppico e doppietta di Francesco Tascini). Nella seconda semifinale il derbyssimo tra i padroni di casa della Real Azzurra bianca e la blu và a favore della prima (2-0 con reti di Gabriele Polacco e Daniel Ronca). Nella prima semifinale della Categoria Primi calci 2011, la Pro Alba Canino supera ai calci di rigore per 2-1 l’Orvieto Fc (0-0 ai fini dei tempi regolamentari). Per i viterbesi in goal Lorenzo Pettinari e Lorenzo Pasqualini mentre per gli umbri Riccardo Rumori. Applausi infiniti ai piccoli portieri che neutralizzano in totale tre rigori (due il viterbese e uno l’umbro). Nell’altra semifinale i toscani della FonteBelverde superano per 4-2 i padroni di casa della Real Azzurra bianca 2011. L’equilibratissimo primo quarto viene interrotto all’11° dalla rete del toscano Gabriele Abrami. Blindatissima in difesa la Fonte finalizza al 100% nel secondo quarto: due tiri r due goal con Angelo Bruni al 4° e Gabriele Abrami tre minuti dopo. La rete della riscossa di Filippo Zucca al 1° del terzo quarto confeziona ancora emozioni. I viterbesi sfiorano due volte il goal, subiscono la rete Fonte con Angelo Bruni al 6° e cercano di rientrare con Elia Sartucci un minuto dopo. Ma tutto è inutile.