VITERBO – È cominciata stasera con una novità clamorosa, la settimana di preparazione che porterà la Favl Basket alla sfida contro la capolista Perugia di Domenica 18 Dicembre.

La sconfitta inaspettata di Umbertide si è fatta sentire e la società ha deciso di dare una forte scossa a tutto l’ambiente. Da oggi alla guida del team biancorosso ci sarà un insolito “duovirato”. A coadiuvare coach Mauro Montorsi, è stata chiamata un autentica icona della palla a spicchi Nazionale e Viterbese, quell’ Andrea Masini che ha lasciato da poco la guida del Sant’Antioco nella girone Sardo della serie D. Masini si è presentato subito e ha chiesto alla squadra di giocare in maniera semplice ma concreta, concretezza che è mancata più volte dall’inizio della stagione a Peroni e compagni.

Una scossa era inevitabile dopo la indecorosa prestazione di Sabato pomeriggio dove la squadra non è praticamente scesa in campo a detta dello stesso Montorsi e del Presidente Tola. Lo stesso Tola ha anche aggiunto che se la squadra domenica contro Perugia non darà segnali, è anche disposto a tornare sul mercato di Gennaio, perché perdere ci sta, ma non nelle condizioni in cui è arrivata la sconfitta contro una certo non irresistibile Fratta Umbertide.

Anche l’infermeria biancorossa ha registrato problemi dopo la partita di Sabato, Simone Tola e Andrea D’Agostino sono usciti malconcio dal parquet del Pala Morandi di Umbertide e solo nei prossimi giorni le condizioni diranno se saranno del match nello scontro contro la forte Perugia.

Uno scontro importante quello con gli Umbri anche per la classifica che vede Perugia al comando con 16 punti seguita da Bastia 14, Rieti 12, Viterbo e Assisi 10, Gualdo e Umbertide 8, Orvieto, Foligno e Todi 6punti (Foligno, Orvieto, Gualdo e Umbertide hanno una partita in meno rispetto alle altre contendenti).

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email