VITERBO – Da oggi fino a domenica Viterbo si tuffa in un intenso fine settimana targato Special Olympics, grazie ai Play The Games 2015 di Nuoto che riempiranno di sport e inclusione il complesso natatorio comunale di Via della Pila. L’evento che si svolge con il patrocinio della Città di Viterbo e del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa è uno dei 27 interregionali che in Italia dureranno ben 82 giorni, con 1968 ore di sport.

 

Sono i numeri impressionanti di un’edizione particolare dei Giochi Nazionali, nell’anno dei Giochi Mondiali di Los Angeles in calendario la prossima estate. Nel raggruppamento dell’Italia centrale saranno protagonisti i team di Abruzzo, Lazio, Toscana, Sardegna e Umbria. Tutti già impegnati da oggi nel bellissimo impianto del capoluogo della Tuscia per una avvincente ed emozionante tre giorni di gare con 36 Team accreditati, quasi 300 atleti, oltre 300 persone tra familiari accompagnatori e tecnici ed oltre 100 persone dello staff. A collaborare con il Team Regionale, che metterà a frutto l’esperienza dei Giochi Nazionali di Viterbo 2013, il locale Team di Sorrisi che nuotano Eta Beta. Viterbo, ancora una volta, risponde alla grande, con oltre 70 volontari, quasi tutti impegnati anche nei Giochi 2013, con l’Istituto Tecnico Economico “Paolo Savi”, l’Istituto Magistrale “Santa Rosa”, il Liceo Classico “M. Buratti” e gli Scout Agesci ed Fse. Ha collaborato alla riuscita della manifestazione anche la Società Larus che ha messo a disposizione l’impianto, la Croce Rossa che curerà tutto il piano sanitario, gli Angeli del Soccorso che coordineranno le attività di Protezione Civile. Prezioso il contributo dato dall’Aeronautica Militare e dal Comandante della Scuola Marescialli, Colonnello Paolo Briancesco, che darà supporto logistico a oltre 150 persone.

 

A livello di Team, Viterbo sarà in acqua con la squadra Sorrisi che Notano Eta Beta, che con i suoi 26 atleti sarà il Team più numeroso dei Giochi. Ecco il programma: i preliminari che assegneranno le corsie delle finali hanno preso il via oggi pomeriggio. Domani, sabato 9 maggio, dalle 9.30 è prevista la cerimonia di apertura presso l’impianto di gara che, come di consueto prevederà l’accensione della fiaccola olimpica ed il giuramento degli Atleti. A partire dal pomeriggio e nella giornata di domenica 10 maggio, tutte le finali che assegneranno le medaglie.

 

Domani sera grande festa Special Olympics, inserita nell’ambito del Festival del Volontariato 2015, in collaborazione con la Consulta Comunale del. Dopo la cena di solidarietà è previsto uno spettacolo di Annalisa Minetti, celebre testimonial Special Olympics ed oramai legata alla città di Viterbo. Nell’ambito della Città a Colori 2015, organizzata da “Viterbo con Amore”, si potrà infine assistere nel giardino del Palazzo Comunale all’esibizione della Rappresentativa Nazionale di Ginnastica artistica Special Olympics già molto applaudita durante l’edizione dei nazionali del 2013.

Commenta con il tuo account Facebook