VITERBO – Domenica scorsa la pallanuoto viterbese è stata impegnata in tutti i fronti. Nella piscina del Nuoto Club Viterbo in Strada Tuscanese si sono svolte in mattinata le partite delle giovanili U13, U15 ed U17. La Prima Squadra è scesa in campo nel pomeriggio a Monterotondo.

 

Il bilancio parla di tre vittorie ed una sconfitta. Ad aver perso sono stati i ragazzi dell’U15 contro il Delta Sacrofano in una partita sempre in bilico e con un risultato più calcistico che da pallanuoto, 2-5. Era una sfida importante ai fini dell’assegnazione del primo posto, ma che non preclude la possibilità di recupero in classifica in ottica playoff finali. Ora i ragazzi sono fermi alla seconda piazza.

 

I ragazzini più piccoli hanno vinto battendo il Villa Flaminia per 8 a 3. Il punteggio li evidenzia vincenti. C’è possibilità di puntare al terzo posto della loro graduatoria.

 

L’U17 ha surclassato la Società Italica Terni con un punteggio largo e netto: 17-3! La vittoria conquistata è importantissima perché consolida la seconda piazza in classifica a meno due dalla vetta occupata dal Villa Flaminia. Il prossimo incontro vedrà proprio le prime due scontrarsi e c’è speranza di sorpasso.

 

Infine la Prima Squadra è scesa in campo contro il Manziana Aquatica. Dopo due quarti di gioco chiusi in vantaggio di quattro reti, gli ultimi hanno visto imporsi i viterbesi e sovrastare gli avversari. Il punteggio finale dice 21 a 8. Importanti sono stati gli assist di De Gennaro e le reti di Scopelliti e Checchini. Gli uomini di Ubertazzo sono ora a -4 dalla vetta della classifica a tre giornate dal termine del campionato.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email