VITERBO – Non e’ piu’ una novità , continua inarrestabile l’impegno degli Old Rugby Viterbo per il sociale. Ieri presso la Club House una nuova iniiaziva promossa dagli Old per la consegna del ricavato del calendario Old 2015.

 

Quest’anno e’ a l’associazione Onlus Beatrice che gli Old hanno deciso di destinare gli introiti sponsoriali del calendario, ma non e’ stata solo una cerimonia, dietro all’evento c’e’ molto di piu’. La voglia di coinvolgere l’intara societa rugbistca, la voglia di sentirsi ancora attivi, la voglia di rompere gli schemi, di essere propositivi sono solo alcune delle motivazioni che spingono i Vecchietti del Rugby Viterbese a continuare, unendo questa passione sportiva al fatto di poter essere concreti anche nel sociale.

 

Pochi giorni fa presso l’ospedale di Belcolle avevano donato una TV al plasma per allietare la permanenza delle neo mamme, e ieri la devoluzione degli introiti del Calendario Old 2015 a Beatrice.

 

Bene Avanti cosi dice il Presidente degli Old Ugo Natalini, e’ questo il nostro modo, essere duri in campo e teneri fuori, sembra la reclam di un gelato dice ridendo, ma e’ proprio questo il punto in cui il direttivo voleva arrivare.

 

Diverse difficolta negli anni, la costituzione della societa’, i conti fatti con una eta che non permette errori, chi lavora e non puo’ permettersi infortuni, il freddo, l’impegno economico, tutte componenti che non lasciano possibilita’ a vie traverse.

 

Ma gli Old sono cosi continua Natalini, prendono le cose di petto, basta arrivare negli spogliatoi, fare quei pochi scalini, arrivare sul rettangolo di gioco, li tutti i pensieri passano, ti guardi avanti e vedi i tuoi compagni e l’ultima cosa che vorresti e’ deluderli, non hai piu’ inibizioni e combatti per te e per loro.

 

Il combattimento a questo punto per noi continua anche fuori, in una vita che spesso ti pone davanti a problemi piu’ grossi di te, aggredito da un mostro che vuole annientarti. …. Noi con Beatrice vogliamo dire che tutto questo si puo’ scofiggere e se un giorno il nostro incontro con questa associazione puo aver creato del bene, aver dato quella piccola spinta in piu, ebbene vorra dire che il nostro impegno lo abbiamo indirizzato nella direzione giusta, tirando ancora una volta il cuore al di la dell’ostacolo.

 

Un ringraziamento speciale va ai compagni della prima squadra, che ci hanno permesso di creare l’evento, alla societa’, agli allenatori, al popolo del rugby, che ci tifa e ci stimola ad andare avanti.

 

In questi giorni si stiamo finendo di realizzare il Calendario Old del 2016, con la speranza di poter essere ancora vicino a chi nella vita e’ stato meno fortunato di noi. Forza Old Avanti tutta!

 

Commenta con il tuo account Facebook