MONTEFIASCONE – “Boom di iscrizioni per la prima gara di Campionato Italiano della Montagna Auto storiche 2016. Siamo ad oltre 120 iscritti per la 20^ Cronoscalata Lago-Montefiascone, valevole per il Campionato Italiano della Montagna per Auto storiche e il 2° trofeo Comune di Montefiascone. Una gara, la Cronoscalata, che nasce nel 1961 e porta con sé ricordi e pensieri legati a una manifestazione diventata una classica del motorismo made in Tuscia.

 

La 20° edizione scatterà sabato 2 aprile alle 14.00 con le prove ufficiali e domenica 3 ci sarà la gara con inizio alle 8: due le manche di prova e due quelle della competizione, che si snoderà dal km. 5,150 al km. 0,400 della provinciale Lago di Bolsena. Un percorso che è come quello delle prime edizioni e rende la cronoscalata Lago-Montefiascone ancora più avvincente e nel segno della tradizione.

 

La crescita della Cronoscalata negli anni è stata imponente: dopo l’ultima edizione del 1989 e il rilancio dal 2007, la gara è stata inserita nel Campionato italiano della Montagna per auto storiche e iscritta nel circuito del Challenge Salita Piloti Auto storiche 2016. Insieme alle auto storiche, anche quest’anno, si sfideranno 20 auto moderne che avranno proprie prove e una loro classifica.

 

Un appuntamento che va oltre il solo evento sportivo. Infatti, novità di quest’anno, prima della prima manche di prova e prima della prima manche di gara, si svolgerà una “Parata” di Auto di interesse sportivo/storico che sfileranno lungo lo stesso percorso di gara, per la gioia dei molti appassionati che normalmente assistono a questo evento.

 

Il Presidente dell’ACI di Viterbo, Sandro Zucchi, è soddisfatto dell’organizzazione di questa 20° edizione della Cronoscalata Lago-Montefiascone. “Si tratta della prima gara del campionato italiano della montagna per auto storiche – spiega Zucchi – e permetterà agli appassionati di vedere i migliori piloti italiani delle cronoscalate, questa edizione ha il patrocinio di Provincia e Comune di Montefiascone.

 

Il percorso è molto suggestivo e veloce , nonostante i molti tornanti e le due chicane tecniche inserite sul percorso, dove si decide la gara.

 

Lo sforzo organizzativo è estremamente oneroso, conclude il Presidente ZUCCHI, e di questo ringrazio il Direttore Lino ROCCHI ed il personale AC Viterbo, per questa Cronoscalata che è una grande vetrina per chi ama lo sport motoristico, potendo contare sulla presenza dei piloti più forti in questa categoria.

 

Ricordiamo che le verifiche sportive e tecniche si svolgeranno dal 1 aprile alle ore 15,30 presso il piazzale del Mercato in Via del Castagno Montefiascone, mentre le premiazioni subito dopo la gara di domenica 3, presso L’Hotel Relais La Carrozza d’Oro sulle rive dello splendido Lago di Bolsena”.

 

A.C. Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email