FABRICA DI ROMA – Inizio stagionale scoppiettante per l’Asd Tuscia Judo del maestro Roberto Lini che ha conquistato due primi posti e altri piazzamenti da podio alla quarta prova “Gran Premio Giovanissimi” che si è disputata nella palestra comunale di Fabrica di Roma, in piazzale Dante Alighieri.

 

Ad aprire le danze i primi posti di Sara Corbo e Alessandro Gaiangos nella categoria Ragazzi. Ad aumentare la soddisfazione dei due atleti e del maestro Lini il valore assoluto degli avversari con cui si sono confrontati, vecchie conoscenze che hanno sempre dato filo da torcere ai due campioncini dell’Asd Tuscia Judo.

 

Da rimarcare poi il secondo posto di Andrea Spiti nella categoria Fanciulli e il terzo posto ottenuto da Jacopo Perugi (Ragazzi), Alessandro Congiu (Fanciulli) e Giampaolo Iuculano (Fanciulli).

 

Altro grande obiettivo centrato da Luca Lini, promosso cintura nera 1° dan Senior. Ora la guardo è rivolto a domenica prossima quando Daniele Costantini e lo stesso Luca Lini scenderanno sul tappeto per la qualificazione ai campionati italiani, che si svolgeranno a Roma nella caserma della Polizia di Stato.

 

Visti i risultati di una stagione che è ripresa alla grande, nella società viterbese l’ottimismo non manca, ma è il maestro Roberto Lini a riportare tutti alla realtà: “Nessuno pensi che sia una passeggiata, nel nostro sport conservare la giusta concentrazione ha la stessa importanza della tecnica”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email