VITERBO – Si sono conclusi ieri, 1° aprile, con le finali Cadette, i campionati provinciali studenteschi di pallavolo riservati alle scuole di primo e secondo grado.

 

384 gli atleti che vi hanno preso parte, in rappresentanza di 10 istituti di primo grado (IC Fantappié Viterbo, IC Virgili Ronciglione, IC Vanni Viterbo, IC Grotte di Castro, IC Scriattoli Vetralla, IC Ridolfi Tuscania, IC Sacconi Tarquinia, IC Egidi Viterbo, IC Dante Alighieri Civita Castellana, IC Fedi Vitorchiano), e 11 di secondo grado (Liceo Meucci Ronciglione, Ipseoa Farnese Caprarola, IIS Besta Orte, IIS Midossi Civita Castellana, ITT Da Vinci Viterbo, IIS Canonica – Liceo Tuscania -, ISIS Dalla Chiesa Montefiascone, ITC Savi Viterbo, IIS Orioli Viterbo, Liceo Sc. Um. Santa Rosa da Viterbo, IIS Colasanti Civita Castellana).

 

In particolare, gli studenti partecipanti erano raggruppati, per quanto concerne la categoria Allievi (1998/99/2000 e 2001) in 8 squadre femminili e 9 maschili, e per quanto riguarda i Cadetti (2001/02/03) in 9 squadre femminili e 6 maschili.

 

Questi i risultati.

Per le scuole di primo grado categoria Cadetti primo classificato l’Istituto comprensivo “Ridolfi” di Tuscania davanti a “Fantappié” Viterbo e ai due seminifinalisti “Virgili” di Ronciglione e “Scriattoli” di Vetralla.

 

Nella categoria Cadette, vittoria nella finale a tre della “Fantappié” Viterbo (successo che le ragazze hanno voluto dedicare alla loro professoressa Luciana Bocci al suo ultimo anno di insegnamento), davanti a “Ridolfi” Tuscania e “Dante Alighieri” di Civita Castellana.

 

Per le scuole di secondo grado, la vittoria nella categoria Allievi è andata al “Canonica, Liceo scientifico”, di Tuscania che ha battuto in finale “Besta” di Orte. Semifinalisti le scuole viterbesi “Da Vinci” e “Savi”.

 

Nella categoria Allieve la vittoria è andata al “Savi” Viterbo davanti al “Besta” di Orte che nelle semifinali avevano superato il “Farnese” di Caprarola e il “Santa Rosa” di Viterbo.

 

“Un successo su tutta la linea,sia per quanto riguarda l’organizzazione che la partecipazione delle scuole – è il commento della professoressa Letizia Falcioni del Coordinamento di Educazione Fisica dell’Ufficio scolastico di Viterbo. Un aspetto da sottolineare è la creazione di un gruppo di ben 17 studenti/arbitri che, grazie alla collaborazione offerta dal designante degli arbitri Antonio Zarrelli, sono stati impiegati nella direzione di gara di tutti gli incontri.

 

Tra loro, particolarmente apprezzati nel corso delle finali sono stati Raffaele Raiano e Manuel Trappolini dell’Itc “Savi” Viterbo, e Angelo Rocchi e William Picariello del Liceo “Ruffini” di Viterbo.

 

“Particolari ringraziamenti -conclude la professoressa- vanno al presidente della Fipav Viterbo Roberto Centini, ad Alessandro Pica, delegato provinciale Coni Viterbo e a Marina Centi, che hanno, tra l’altro, presenziato a tutte le premiazioni in programma. Mi complimento, naturalmente, soprattutto con gli atleti, veri protagonisti di tanti avvincenti incontri, con i gli insegnati che li hanno così ben preparati, con gli studenti arbitri, davvero impeccabili e tanto fondamentali per la regolarità e, di conseguenza, l’ottima riuscita della manifestazione”.

 

Commenta con il tuo account Facebook