BOLSENA – Cristina c’era, Cristina era lì con loro, Cristina quella partita l’ha giocata e le ragazze dell’Asd Bolsena Volley si sono imposte per 3 set a 1 sul Sigger Volley Team conquistando l’accesso in Serie D con tre giornate di anticipo. E’ stata una gara combattutissima quella che si è giocata presso il Palazzetto dello Sport di Bolsena nella quale le ragazze di mister Frasca, non hanno mai abbassato la guardia ed hanno avuto un piccolo cedimento solo nel terzo set, perso 22 a 25. Gli altri si sono conclusi 25 a 18, 27 a 7 e 25 a 16 per la gioia della società e delle centinaia di tifosi che hanno sostenuto la squadra fino alla fine. «Finalmente è D! Complimenti alle ragazze, bella vittoria», ha detto Bruno Menicucci, dirigente dell’Asd, a fine partita.

 

Gli fa eco Alessandra Menicucci, libero della squadra bolsenese: «Festeggiare una promozione è sempre emozionante. Guadagnarsi il passaggio in Serie D, per una piccola realtà come quella di Bolsena è una soddisfazione ed il merito va a tutte le ragazze che hanno aderito a questo progetto e si sono impegnate con costanza e dedizione. Il pensiero oggi va a Cristina; sarebbe stata felicissima ma lei era con noi, ne siamo certe. In realtà non ci ha mai lasciate, come noi non abbiamo mai lasciato lei. Cri, questa vittoria è tutta tua!». E tutte le ragazze, a fine partita, hanno festeggiato sotto lo striscione che troneggia nel Palazzetto dello Sport, dedicato all’atleta scomparsa lo scorso gennaio. La serie D non è cosa da poco, mai una squadra di volley di Bolsena aveva conquistato questo traguardo, un traguardo importante che impegnerà ancora di più le ragazze. Lo sport locale e tutta la cittadina dovrebbe essere orgogliosa di loro che nel giro di pochi anni, hanno saputo lottare e conquistare obiettivi considerevoli.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email