ACQUAPENDENTE – – L’Asd Bolsena Volley sbarra la strada ai padroni di casa della Vigor Volley ed approda in finale. L’equilibrio primo set si rompe definitivamente a partire dal 13-13. A sparigliare la tavola spetta a Cappelli (due schiacciate ed un muro), Menicacci (un paio di bei punti-schiacciata), Benardis (punti da schiacciate e servizio) e Ferretti.

 

Per i locali in evidenza Grazini, Tomassoni, Mazzocchini, Fratini e Meloni che alternano superlativi schemi difesa-attacco. L‘illusorio vantaggio iniziale secondo set Vigor grazie alla precisione servizio di Tomassoni, frena davanti ai quattro muri di Bernardis ed ai punti di Menicacci, Capeccia e Cappelli. Tra gli aquesiani in evidenza i muri di Grazini ed i punti schiacciata della coppia Mazzocchini-Meloni. Bernardi “uber alles” nel terzo set: per lui fioccano schiacciate, muri e servizi. A completare l’opera il muro di Clarioni e le schiacciate di Spadoni e Perugini. Attorno allo splendido Grazini (tre schiacciate e due muri da incorniciare) ruotano le sbracciate punto di Mazzocchini e Fratini. Sabato 20 sul parquet del PalaBoario sessione finale maschile. Alle ore 16.30 per la finalina terzo-quarto posto si sfideranno Green Volley Soriano e Vigor Volley Acquapendente. A seguire la contesa-trofeo tra Saiuz Amiata e Asd Bolsena Volley.

 

3 Asd Bolsena Volley: Ferretti, Bernardis, Menicacci, Clarioni, Capeccia, Pacchiarotti, Spadoni, Emidi, Perugini, Cappelli. Allenatore: Bernardis

 

0 Vigor Volley Acquapendente: Bacchi, Tomassoni, Ruspantini, Graziani, Mazzocchini, Tini, Fratini, Meloni, Bertoldi, Torelli. Allenatore: Tomassoni

 

Arbitro: Maggiolini

 

Segnapunti: Giorgia Pieri

 

Note: Un minuto di raccoglimento in ricordo di Fabio Folenga e Cristina Cappelloni

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email