NEPI – La VCS SEI Nepi centra tra le mura amiche la sua quinta vittoria e con essa il consolidamento dell’ottavo posto – insieme al Team Volley del Lago Bracciano-Anguillara – in vista di un ghiottissimo scontro diretto nel prossimo turno.

 

Dopo la pausa al termine del girone di andata e la sfortunatissima gara con il Cus Roma, la marcia dei bianco verdi è ripresa spedita grazie al netto successo per 3-0 (25-15, 25-21, 25-15) sulla Pol. Roma 7 Volley nella prima giornata di ritorno. Il 3-1 dell’andata in favore dei nepesini, all’esordio nella categoria, aveva già fatto intravedere una superiorità tecnico – tattica abbastanza marcata rispetto ai romani e la gara di ritorno ha accentuato il gap tra le due squadre, come testimonia una classifica opposta che vede ora la Medea saldamente nel gruppo di centro classifica con 19 punti e i romani in fondo alla classifica a quota 8. Senza gli indisponibili Gemma e Scopetti, coach Di Marco ha dato spazio a tutta la rosa a disposizione in una gara che non ha mai avuto storia sin dalle prime battute, con la SEI Nepi a martellare al servizio e con una fase di cambio palla molto efficace e fluida. Solo in apertura di secondo set i romani sono riusciti a rimanere in partita, salvo poi cedere alla distanza.

 

Vittoria netta e meritata che conferma il grande stato di forma della SEI Nepi e permette di consolidare l’ottavo posto a più tredici punti sulla zona calda, e appaiata al Team del Lago Bracciano-Anguillara , proprio prossima avversaria sabato 14 febbraio al Palazzetto Alessandro Fagiani con inizio alle ore 20.30. Uno scontro diretto che metterà in palio forse le ultime possibilità di agganciare un posto ai Play Off. I nepesini affronteranno una squadra solida e ben messa in campo ma alla portata dei ragazzi di coach Di Marco, visto che all’andata terminò 3-2 per il Bracciano-Anguillara con una SEI Nepi sprecona e poco brillante in due parziali, che avrebbero potuto dare un esito diverso alla sfida con un pizzico di attenzione e cattiveria in più. Una partita degna della buona stagione di entrambe che sicuramente regalerà spettacolo e a cui la SEI Nepi arriva nonostante le assenze con una condizione psico-fisica eccellente, dall’altra parte una Bracciano-Anguillara che ha espugnato il palasport di Orbetello con un sonante 3-1.

 

Chiuso il girone di andata del Campionato femminile di 2^Divisione con la sconfitta per 3-0 a Tarquinia, le bianco verdi neopromosse di coach Poscolieri hanno chiuso la prima fase con 4 vittorie che le ha portate a chiudere il girone con 13 punti, per adesso, non abbastanza per quello che era l’obiettivo iniziale, il tempo per recuperare c’è, ma bisogna fare in fretta, non saranno più ammesse battute d’arresto. Nel campionato Under 18 femminile la SEI Nepi è attestata al 4° posto dopo le migliori tre del girone – Viterbo, Orbetello, Civita Castellana – che fanno un campionato a se. Il gruppo allargato dell’Under13/ 14/15 maschile è una lieta sorpresa, dopo la “sbronza” dello scorso anno (la vittoria regionale di categoria e l’ottimo piazzamento alla fase nazionale), la costruzione tecnica di atleti locali continua con buoni risultati (al 2^posto nei tre campionati), cosi come programmato ad inizio stagione da coach Marco Santi e la società nepesina. Inarrestabile il cammino dell’Under 13 femminile, le ragazze di Anna laura Giovannetti sono in testa con nove vittorie di fila senza aver mai perso, 27 punti in classifica.

 

IMG_4080

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email