CIVITA CASTELLANA – In un Pala Smargiassi da tutto esaurito la Ceramica Globo Civita Castellana fa suo il derby contro Latina. Come all’andata, la formazione guidata da mister Alessandro Spanakis non ha concesso nulla agli avversari.

 

I rossoblù hanno messo cuore, grinta e determinazione in un match che non è mai stato messo in discussione, travolgendo 3-0 la formazione pontina e facendo esplodere l’entusiasmo di tutta la società e del caloroso pubblico presente. La compagine di Latina si era presentata al Pala Smargiassi forte della bella vittoria casalinga su Aversa che aveva rilanciato le ambizioni  play-off  dei pontini ma si è dovuta arrendere alla gara volitiva e attenta sfoderata dai ragazzi civitonici,  apparsi superiori in ogni fondamentale di gioco. Con questa vittoria la capolista Ceramica Globo si conferma sempre di più protagonista indiscussa del girone C della serie B1M, consolidando la posizione in vetta alla classifica con 36 punti, a cinque di vantaggio dalla seconda. La junior volley vince 3 a 0 con latina e continua la corsa in testa alla classifica del girone.

 

La gara inizia in salita per la Ceramica Globo Civita Castellana che nell’avvio compie qualche errore di troppo, specialmente al servizio,  dovuto alla tensione e per  qualche episodio poco fortunato che consente a Latina di accumulare un vantaggio di cinque punti fino al 16 – 11.  Il primo set sembra ormai compromesso ma da questo momento in poi la squadra di Civita, sciolta la tensione iniziale, inizia una bella rimonta fatta di difese spettacolari e contrattacchi vincenti. Il set si chiude a vantaggio dei locali con il punteggio di 25 – 20 anche in virtù di una ritrovata efficacia al servizio in salto dei forti battitori rossoblù. Il secondo e terzo set hanno avuto un andamento speculare,  con il Latina che inizialmente  prova ad  opporre resistenza e la squadra civitonica che, tornata in fiducia,   si esprime ora con efficacia in tutti i fondamentali e chiude agevolmente le due frazioni di gioco con l’analogo punteggio di 25- 16, deliziando il numeroso pubblico presente con spettacolari combinazioni di attacco ispirate dal palleggiatore Di Tommaso in serata di vena.

 

COACH SPANAKIS – “È stata una vittoria voluta fortemente da tutti. Sapevamo che Latina sarebbe venuta qui forte delle tante vittorie consecutive che avevano ottenuto e del gioco espresso nelle ultime settimane. Hanno iniziato spingendo molto in tutti i fondamentali e con alcune giocate di grande livello si sono creati un vantaggio iniziale non semplice da recuperare. Siamo stati bravi a rimanere sereni, aspettando il nostro momento e rispettando, con grande lucidità, gli aspetti tattici su cui avevamo lavorato in settimana. Nel secondo e terzo set il punteggio può ingannare. C’era grande equilibrio fino al primo time out tecnico che siamo riusciti a rompere con ottime azioni. Punti sudati e resi ancor più duri dalla loro voglia di non far cadere il pallone. In difesa e in generale nella fase break hanno fatto un grande lavoro e meritano un applauso. Va detto che in attacco sono stati condizionati dalle non perfette condizioni di Francesco Biribanti, il quale non ha potuto dare il suo solito apporto. Faccio un grande in bocca al lupo a lui e alla società pontina per un grande finale di campionato. Noi ora ci godiamo la vittoria e da lunedì cominceremo a lavorare con la testa a Gela. Altro incontro durissimo che andrà preparato con il massimo della cura. Ringrazio a nome di tutta la squadra il pubblico per il sostegno incessante che oggi ci ha aiutato nel momento migliore di Latina. Vi aspettiamo sempre più numerosi”.

 

E’ stato un altro entusiasmante pomeriggio di grande pallavolo per il  pubblico che ormai si presenta sempre più numeroso ad ogni incontro casalingo della Junior volley. Vincere 3 a 0 in questo modo perentorio su una compagine come quella pontina con  giocatori del calibro di Biribanti, Fortunato e  Bacci,  che  hanno militato in campionati di categoria superiore,  è motivo di soddisfazione e ci aiuta ad affrontare la difficile trasferta di Gela con rinnovata fiducia. Sabato prossimo andremo a Gela in casa della terza in classifica con l’intento di confermare il  primo posto nel girone  pur sapendo che sarà necessario sfoderare un’altra prestazione superlativa per fare risultato in terra siciliana.

 

Dopo lo stop del prossimo weekend, la Ceramica Globo Civita Castellana tornerà sul parquet sabato 21 marzo quando affronterà in trasferta Gela per il quinto match del girone di ritorno.

 

3 CERAMICA GLOBO CIVITA CASTELLANA: De Luca 17, Marinelli 11, Rau 5, De Matteis 10, Sorgente (L), Di Tommaso 3, Ferraro 8.

 

0 HYDRA VOLLEY LATINA: Bigarelli 8, Bacci 3, Rossini (L), Razzetto 6, Fortunato 7, Biribanti 4, Saglimbene 2, Baldasseroni 9.

 

PARZIALI: (25-21 25-16 25-16)

 

RISULTATI 15° GIORNATA
Club Italia Fipav – Si!Happy Lorelei Potenza 3-0 (25-19 25-20 25-16)
V. Brolo Elettrosud Me – Meic Services Gela Cl 08/03/15
Pallavolo Martina Ta – Gruppo Vena Cosenza 08/03/15
Ceramica Globo Civita Castellana – Hydra Volley Latina 3-0 (25-21 25-16 25-16)
Exton VB Aversa Ce – Fresco il gelato Lagonegro Pz 3-0 (25-14 25-18 25-19)
Bcc Citt Mandor 5frondi Rc: riposo

 

CLASSIFICA
Ceramica Globo Civita Castellana 36
Exton VB Aversa Ce 31
Meic Services Gela Cl 26
Club Italia Fipav 25
Fresco il gelato Lagonegro Pz 25
Gruppo Vena Cosenza 22
Hydra Volley Latina 21
Bcc Citt Mandor 5frondi Rc 15
Si!Happy Lorelei Potenza 10
V. Brolo Elettrosud Me 7
Pallavolo Martina Ta 1

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email