NEPI – Trasferta ostica quella di domenica scorsa in quel di Orbetello che ha visto sia la Seconda Divisione Femminile che la Serie C Maschile lasciare punti importanti in Toscana. La gara femminile ha aperto le “danze” sul parquet toscano, iniziata bene, con un buon gioco da parte delle nepesine dando filo da torcere alla lagunari di casa, tanto da arrivare a fine set punto a punto, con due evidenti svarioni arbitrali che hanno penalizzato oltre misura le ragazze di Poscolieri . I set a seguire hanno preso una brutta piega, le nepesine hanno mollato la presa, anche a causa del susseguirsi di chiamate arbitrali non consone al livello gioco espresso in campo, tutto ciò non ha permesso di giocare in modo sereno, tanto da arrivare all’espulsione di coach Poscolieri. Parziali : 25/23 – 25/19 – 25/15.

 

Formazione: Biancalana, Lauteri, Nizi, Martorelli (foto in apertura), Spurio, Quaglia, Tronca; subentrate: De Arcangelis e Lena; a disposizione: Poscolieri e Farinelli. Domenica 18 ancora trasferta in casa della Polisportiva Volley Acquapendente.

 

Elisa Biancalana
Elisa Biancalana

 

La serata è continuata con il match alle 18.30 della serie C maschile dove anche qui a visto prevalere la pallavolo Orbetello impostasi per 25/19 – 25/19 – 19/25 – 25/22. Anche questa settimana Coach Di Marco ha dovuto fare i conti con le assenze di molti titolari, nonostante ciò la gara è stata avvincente; schierando Brunelli e addirittura la banda Tarantino al centro. Buone trame in attacco, soprattutto da parte dei due opposti Saviotti P. e Di Marcello. Nota negativa i troppi errori in battuta nei momenti cruciali, che in caso contrario avrebbero permesso di portare a casa punti pesanti.

 

La squadra è scesa in campo con: Proietti (Alzatore), Brunelli e Tarantino (Centrali), Di Marcello (Opposto), Santi e Frabotta (Bande), Silvagni (Libero), subentrati: Gemma (Alzatore), Saviotti Paolo (Opposto), Cordioli (Libero); a disposizione: Gregori, Scopetti, Pasini. Per la C nepesina sabato 17 gennaio al Palasport Comunale, gara casalinga con Tor Sapienza che segue a breve distanza la VCS Sei nepi . La U13 Maschile e Femminile, invece non ne hanno per nessuno, i primi hanno regolato la forte Tuscania per 2- 0, mentre le piccole atlete si sono imposte sul Monti Cimini Volley per 3-0.

Commenta con il tuo account Facebook