La quarta gara del campionato Nazionale di serie B non consente di far muovere la classifica della Volley Club di Orte sconfitta a Sarroch di Cagliari per tre set a uno. con parziali 25-23,25-18,20-25 e 25-18.

Nella prima frazione di gioco la Volley Club Orte conuduce il set sempre avanti fino ad arrivare a 21-18,in quel momento viene sanzionato un fallo al nostro centrale dalla coppia arbitrale che si prende una grossa svista e invece di collocarci a 22 -18 si va al 21 19 .Riteniamo che una coppia arbitrale Sarda puo’ guidare un incontro tra squadre Sarde come pure una coppia di arbitri Romani possano arbitrare una gara tra Laziali ….ma in questo caso non e’ accaduto……. Gli arbitri hanno sempre ragione e guidare una gara di volley e’ sicuramente molto difficoltoso …ma alcune decisioni sempre nei momenti top del set possono pregiudicare l’andamento e il risultato finale di una competizione .. Perso in malo modo e ingiustamente il primo parziale …il secondo e’ scivolato via con Sarroch sempre avanti…..

Finalmente nel terzo set la Volley Club di Orte produce una reazione di squadra e di gruppo e se lo aggiudica abbastanza facilmente.

La quarta frazione invece ha messo in evidenza l’handicap attuale della volley club Orte e cioe’ la mancanza di sostituzioni per una infermeria che tiene ancora bloccati alcuni atleti che possono dare un enorme contributo e quindi Sarroch vinceva l’ultimo set abbastanza facilmente.

La Volley Club di Orte comunque mantiene la seconda posizione in classifica e si sta gia’ preparando a ricevere sabato10 novembre alle ore 17.30 la la Armunda Virtus di Roma squadra ostica ed esperta.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email