I 29 attacchi messi a segno da capitan Pierlorenzo Buzzelli non bastano alla Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania per portare a casa i primi punti del girone di ritorno. L’ultima partita dell’anno si rivela ancora una volta avara di soddisfazioni per una Tuscania Volley costretta ad affrontare il Club Italia Crai in formazione di emergenza. In trasferta contro gli azzurrini coach Nacci è costretto a mettere in campo un sestetto completamente rivoluzionato, con Soli in palleggio, Buzzelli opposto, Panciocco e Formela schiacciatori, Fall e Osmanovic centrali e Sorgente libero.

Formazione tipo per i padroni di casa con Monica Cresta che rispetto alla gara precedente decide di impiegare Dal Corso al posto di Motzo in banda. Club Italia schiera così Salsi in palleggio, Stefani opposto, Mosca e Cianciotta centrali, Dal Corso e Recine schiacciatori, Federici come libero.

CRONACA: Parte forte Tuscania e trova subito il break (7/10). Gli azzurrini non demordono e rimangono in partita fino a raggiungere la parità (19/19). Si va avanti punto a punto con Tuscania che riesce a procurarsi ben tre set point, puntualmente annullati da Salsi e compagni che si aggiudicano poi il parziale 29/27.

Secondo set con i padroni di casa che rompono gli indugi e prendono subito il largo 9/4. Un vantaggio che mantengono fin alla fine del parziale chiuso 25/21.

Partenza equilibrata nel terzo set, le due squadre giocano l’intero parziale a distanza ravvicinata 22/23. Finale accesissimo con Club Italia Crai che spreca un march point (26/25) per poi essere raggiunta e superata dalla Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania che si aggiudica il set 26/28.

Il quarto parziale è un punto a punto con Tuscania che intravede la rimonta 16/14. Il finale però si rivela ancora una volta infausto per capitan Buzzelli e compagni costretti a cedere set e partita agli azzurrini 26/24.

CLUB ITALIA CRAI – MAURYS ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA 3-1

(29-27, 25-21, 26-28, 26-24)

Club Italia Crai: Mosca 3, Salsi 5, Recine 21, Cianciotta 7, Stefani 23, Dal Corso 4, libero: Federici, Benedicenti, Zonta 2, Motzo 16. Ne: Biasotto, Magalini, Di Marco, Gamba. All. M. Cresta

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Panciocco 11, Osmanovic 3, Soli 1, Formela 17, Fall 7, Buzzelli P. 29, libero: Sorgente, Gentilini, Cappelletti, Buzzelli U. All. Vincenzo Nacci.

Durata: 36’, 27’, 34’, 32’

Arbitri: Davide Morgillo, Serena Salvati

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email